“Vanishing Asia” è un monumentale progetto fotografico di 9.000 immagini della durata di 40 anni

“Vanishing Asia” è un monumentale progetto fotografico di 9.000 immagini della durata di 40 anni

“Vanishing Asia” è un trio di libri documentari del fotografo Kevin Kelly che racchiude 40 anni di esperienze in viaggio attraverso 35 paesi e mostra decenni di cambiamenti culturali.

Kevin Kelly, co-fondatore di Cablata e scrittore, fotografo, ambientalista e auto-definito “ottimista tecnologico”, ha iniziato ad esplorare l’Asia all’età di 20 anni, quando ha lasciato il college e ha viaggiato all’estero. Nel 1972 raggiunse Taiwan e da allora il suo interesse per questo continente e le sue persone e culture iniziò a svilupparsi, trasformandosi infine in una passione e dedizione per tutta la vita.

Come dice Kelly, Asia lo ha “rieducato” dopo che si è trovato di fronte a forti contrasti tra la vita che aveva avuto a casa e quella delle persone locali che aveva incontrato in tutto il continente. Inizia così la sua raccolta di esperienze e fotografie di quel viaggio che ora si uniscono per formare il suo progetto “Vanishing Asia”.

Il risultato è un set di tre libri con copertina rigida con oltre 1.000 pagine combinate e divise in volumi “Asia occidentale”, “Asia centrale” e “Asia orientale”, che sono pronti per essere stampati dopo una campagna Kickstarter di successo. Kelly ha accumulato oltre 9.000 immagini finali che sono state tagliate per questi libri e sono distribuite nei tre volumi.

L’obiettivo principale di questi libri fotografici è la documentazione e la ricerca di antiche tradizioni scomparse in Asia, presentate come una raccolta visivamente accattivante e informativa per lo spettatore. Kelly spiega il lavoro della sua vita osservando che ha “assistito a cose ed eventi strani, meravigliosi e intensamente belli”, che vuole condividere con il pubblico.

La spinta a questo progetto nasce dalla convinzione di Kelly che “l’Asia è il futuro” e noi come società moderna abbiamo molto che possiamo imparare dalle culture antiche.

“In un nuovo mondo in cui tutti devono pensare in modo diverso, i modi tradizionali possono aiutarci a sfuggire all’ordinario”, spiega Kelly. “I modi alternativi di fare le cose sono l’alterità che accelera l’innovazione, la diversità e la ricchezza.”

Questi libri, pieni di una fonte apparentemente infinita di immagini vibranti e ricche di storia di tempi ormai lontani, possono anche servire come “fonte di” alterità “per innovatori, designer, creatori e chiunque abbia bisogno di pensare in modo diverso”.

Kelly è fiduciosa che sarebbe difficile trovare qualcuno che sia stato devoto all’esplorazione di questo continente e immergersi nel modo di vivere come ha fatto lui, e ancora più difficile trovare qualcuno che abbia anche fotografato questo viaggio per decenni fino ad ora condividilo con gli altri.

Kelly sostiene che questi libri non sono solo una raccolta di istantanee di viaggio, ma una combinazione dei suoi ricordi personali e delle esperienze di essere lì con la sua macchina fotografica in mano. Il risultato è un intreccio della sua ricerca sui cambiamenti culturali osservati che si sono verificati nel corso degli anni.

Kelly ha pubblicato un libro su richiesta ogni anno e anche la sua precedente esperienza professionale nei processi di stampa e pubblicazione ha contribuito a portare a termine con successo questo grande progetto. Ha scritto una didascalia per ciascuna delle 9.000 foto nei libri e ha anche progettato sia le copertine che la confezione.

Durante la sua campagna Kickstarter, Kelly ha anche condiviso le fotografie del suo progetto sul suo Instagram, Twitter, Tumblr e Facebook, dove puoi vedere le immagini non solo di alcune delle fotografie stampate nei libri, ma anche i dietro le quinte del lavoro di Kelly, passato e presente.

Al momento della pubblicazione, la campagna di Kelly era completamente finanziata e i sostenitori mattinieri riceveranno i loro set di libri nel novembre 2021, con ordini ancora aperti per chiunque desideri riceverne una copia. Eventuali edizioni future potrebbero essere vendute su Amazon, dice Kelly.


Disclaimer: Assicurati di fare le tue ricerche su qualsiasi progetto di crowdfunding che stai considerando di sostenere. Sebbene miriamo a condividere solo campagne legittime e affidabili, c’è sempre una reale possibilità che tu possa perdere i tuoi soldi quando sostieni qualsiasi progetto finanziato dal crowdfunding.


Crediti immagine: Foto di Kevin Kelly e utilizzate con autorizzazione.




Iscriviti nei nostri Gruppi Telegram CLICCA QUI per condividere la tue fotografie, chiedere e rispondere alle domande che sorgono e aiutarsi a vicenda!

Ti ricordiamo anche il gruppo Telegram principale Fotografia Italia!