Sondaggio settimanale: crederai alle prestazioni da computer dei nuovi iPad Pro?

L’era post-PC è finalmente arrivata? Apple lo ha promesso sin dal lancio dell’iPad originale, ma le sue liste (sebbene piuttosto popolari) non hanno mai veramente sostituito i PC. I nuovi modelli di iPad Pro che sono stati svelati martedì sono i primi che possiamo credere siano una minaccia credibile.

Questo perché in un certo senso sono PC: iPad Pro 11 (2021) e 12.9 (2021) sono alimentati dallo stesso chipset Apple M1 degli ultimi MacBook e del nuovo iMac (annunciato anche questa settimana). Queste liste non sono sostanzialmente diverse dal MacBook Air senza ventola, puoi persino configurarle con un massimo di 16 GB di RAM e 2 TB di spazio di archiviazione.

Anche il porting di Thunderbolt sarà un grosso problema. Offre velocità fino a 40 Gbps, che è sufficiente per pilotare un monitor esterno 6K e avere ancora larghezza di banda residua per connettersi a una memoria esterna. Questo aprirà la possibilità di collegare dispositivi esterni tramite PCIe, per lo meno potremmo vedere alcuni dock molto interessanti per i nuovi iPad Pro.

Un dock può offuscare il confine tra iPad Pro e un computer desktopUn dock può offuscare il confine tra iPad Pro e un computer desktop

Inoltre, i nuovi slate hanno connettività 5G opzionale (incluso mmWave negli Stati Uniti per velocità fino a 4 Gbps). Questi possono essere il computer dei sogni del guerriero della strada. La funzione Center Stage della fotocamera frontale ultra ampia da 12 MP le rende sicuramente macchine Zoom ideali.

Il display Liquid Retina XDR, noto anche come il primo pannello mini-LED su un tablet, sarà ottimo per l’uso all’aperto. Ha una luminosità a schermo intero di 1.000 nit e con 2.500 zone di oscuramento locale avrà anche un ottimo contrasto.

Questo è disponibile solo su iPad Pro 12.9 (2021), intendiamoci. Il modello da 11 pollici ha lo stesso vecchio display Liquid Retina con 600 nit di luminosità. Entrambi offrono una frequenza di aggiornamento di 120 Hz così come HDR10 e Dolby Vision.

Con questi due puoi modificare i video in LumaFusion, il chip M1 è abbastanza veloce da gestire filmati ad alta risoluzione. Puoi disegnare con la matita e digitare con la tastiera magica (che trasforma gli iPad Pro in piccoli laptop).

Gli accessori possono estendere le capacità dell'iPad Pro
Gli accessori possono estendere le capacità dell'iPad Pro

Gli accessori possono estendere le capacità dell’iPad Pro

Inoltre, Apple ha avvicinato iPadOS e macOS. Non puoi ancora eseguire app Mac sull’iPad, ma puoi eseguire app per iPad su un Mac. Questo incoraggia gli sviluppatori a creare app per iPad e prendere due piccioni con una fava.

Normalmente, offriamo dispositivi alternativi prima di chiederti di votare. Ma non ce ne sono. I tablet Android hanno nella migliore delle ipotesi un chipset Snapdragon 865, che non ha corrispondenza. L’M1 compete con i chip per laptop Intel e AMD che non troverai nei tablet con uno spessore di 5,9 / 6,4 mm.

Sondaggio settimanale: crederai alle prestazioni da computer dei nuovi iPad Pro?

Tuttavia, parleremo del prezzo. L’iPad Pro 11 (2021) parte da $ 800, il che ti offre 8 GB di RAM e solo 128 GB di spazio di archiviazione. Se desideri quel mini display LED da 12,9 pollici, i prezzi partono da $ 1.100. Tieni presente che solo le versioni da 1 TB e 2 TB dispongono di 16 GB di RAM. Di seguito è riportata una ripartizione più dettagliata.

iPad Pro 12.9 iPad Pro 11
NOI UK Unione Europea NEL NOI UK Unione Europea NEL
128 GB $ 1.100,00 £ 1.000 € 1.200 ₹ 100.000 $ 800,00 £ 750 € 870 ₹ 72.000
256 GB $ 1.200,00 £ 1,100 € 1.310 ₹ 109.000 $ 900,00 £ 850 € 990 ₹ 81.000
512 GB $ 1.400,00 £ 1.300 € 1.530 ₹ 127.000 $ 1.100,00 £ 1.050 € 1.210 ₹ 99.000
1 TB $ 1.800,00 £ 1.650 € 1.970 ₹ 163.000 $ 1.500,00 £ 1.400 € 1.650 ₹ 135.000
2 TB $ 2.200,00 £ 2.000 € 2.410 ₹ 199.000 $ 1.900,00 £ 1.750 € 2.090 ₹ 171.000
+ 5G + $ 200,00 + £ 150 + € 170 + ₹ 14.000 + $ 200,00 + £ 150 + € 170 + ₹ 14.000

Per fare un confronto, un MacBook Air da 13 “(8/256 GB) parte da $ 1.000. Il MacBook Pro da 13 “e il nuovo iMac partono da $ 1.300 (di nuovo, 8/256 GB). Il Mac mini è il modo più economico per ottenere un M1, a partire da $ 700 (ma dovrai fornire il tuo schermo). E tieni presente che gli iMac, gli Air e i mini più economici vengono forniti con la GPU ridotta (7 core contro 8 core).

Allora, cosa sarà?




Iscriviti nel Gruppo Telegram Tutti i Gruppi per condividere la tue fotografie, chiedere e rispondere alle domande che sorgono e aiutarsi a vicenda!

Ti ricordiamo anche il gruppo Telegram principale Fotografia Italia!