Snap lancia nuovi ambiziosi occhiali AR con tecnologia della fotocamera migliorata

Snap lancia nuovi ambiziosi occhiali AR con tecnologia della fotocamera migliorata

Confermando un rapporto dei primi di marzo, Snap ha annunciato ufficialmente i suoi ambiziosi occhiali in realtà aumentata (AR) di nuova generazione. Sembrano incredibilmente ambiziosi, ma non sono nemmeno in vendita.

I nuovi occhiali da visualizzazione leggeri sono realizzati per i creatori e consentono loro di sovrapporre quelle che vengono chiamate “Lenti” direttamente sul mondo attraverso la realtà aumentata. L’azienda afferma che sta costruendo una fotocamera che “trasforma il modo in cui la sua comunità interagisce con il mondo che li circonda attraverso l’accesso a informazioni contestuali e esperienze di realtà aumentata più ricche”. Dato che Snapchat ospita una delle piattaforme di fotocamere più popolari con oltre 5 miliardi di scatti creati ogni giorno, i nuovi Spectacles sembrano essere uno strumento ideale per lavorare e sviluppare contenuti per l’AR.

Attingendo al senso della vista, del tatto e del suono, gli Spectacles utilizzano due display a guida d’onda 3D e un campo visivo di 26,3 gradi che consente loro di sovrapporre le lenti al mondo di fronte a chi le indossa. Alimentato da un nuovo Snap Spatial Engine, l’azienda afferma che le lenti reagiscono rapidamente e appaiono accuratamente nel campo visivo di chi le indossa con soli 15 millisecondi di movimento alla latenza dei fotoni. Il display regola anche dinamicamente fino a 2000 nit di luminosità, il che consente agli Spectacles di fornire una solida esperienza AR sia all’interno che all’esterno. Le nuove specifiche da 134 grammi includono anche due fotocamere, quattro microfoni incorporati, due altoparlanti stereo e un touchpad che consente un’esperienza multisensoriale.

Secondo Snap, gli occhiali AR alimentati da Qualcomm Snapdragon XR1 includono una custodia in grado di caricare il dispositivo fino a tre volte in grado di ricaricare gli occhiali per un massimo di 30 minuti per carica. Snap non specifica quanto tempo ci vuole per ricaricare le specifiche una volta completamente esaurite.

Aggiornamenti delle app

A partire dalla fine dell’anno, gli utenti potranno condividere clip da YouTube e YouTube Music direttamente in Snapchat. Inoltre, Snap ha annunciato una nuova integrazione con Bumble che consentirà agli utenti di inviare selfie con lenti Snapchat dall’interno dell’app di appuntamenti.

Snap ha anche condiviso il suo impegno recentemente annunciato per un sistema di telecamere più “inclusivo” attraverso una revisione del funzionamento della telecamera. La società ha lavorato con diversi noti direttori della fotografia dell’industria cinematografica per apprendere le tecniche che usano per catturare al meglio attori con tonalità della pelle più scure. In precedenza, gli obiettivi di Snap non funzionavano sempre in modo coerente per le persone con la pelle più scura, con l’uso del suo nuovo Camera Kit, gli sviluppatori possono rendere la sua fotocamera più inclusiva.

Questa iniziativa di inclusività rispecchia quella annunciata da Google all’inizio di questa settimana.

Scorciatoie per scansione e fotocamera

“Scansione” è una funzionalità che consente agli Snapchatter di cercare attraverso milioni di Lenti abbinando ciò che viene visto attraverso la fotocamera alle esperienze AR più rilevanti su Snapchat. Snap sta portando il pulsante di scansione in primo piano, posizionandolo nella schermata principale della fotocamera di Snapchat. Screenshop fornirà consigli per gli acquisti da centinaia di marchi quando gli Snapchatter scansionano l’abito di un amico. Anche, Allrecipes consiglierà ricette basate sugli ingredienti visti attraverso la fotocamera Snapchat.

La scansione non solo collegherà gli Snapchatter alle lenti senza problemi, ma offrirà anche suggerimenti per nuovi modi di utilizzare la fotocamera Snapchat con l’aggiunta di scorciatoie fotocamera. Queste sono nuove combinazioni di strumenti creativi che rendono semplice per gli utenti catturare in modo creativo i momenti da condividere con gli amici. I collegamenti della fotocamera suggeriscono modalità della fotocamera, obiettivi e colonne sonore pertinenti a ciò che viene visualizzato attraverso la fotocamera Snapchat e iniziano a essere disponibili oggi.

Lens Studio for AR Creators

Snap ha anche aggiornato Lens Studio con strumenti avanzati che consentono ai creatori di creare obiettivi ancora più robusti e innovativi per giochi, istruzione, acquisti e altro ancora. Questo aggiornamento gratuito dell’applicazione aggiunge la possibilità di perfezionare le lenti create nel tempo. L’applicazione dispone anche di lenti connesse, che consentiranno agli amici di interagire insieme in tempo reale, sia che si trovino nella stessa stanza o in tutto il mondo. Snap e il LEGO Group hanno già creato il primo obiettivo connesso per costruire in collaborazione con i mattoncini LEGO su Snapchat.

Lens Studio ora offre 3D Body Mesh, Cloth Simulation e Visual Effects Editor, che fanno sembrare e si muovono AR in modo più realistico, oltre a consentire ai creatori di costruire lenti che comprendono più di 500 categorie di oggetti. Man mano che queste lenti diventano più avanzate, le nuove lenti analitiche forniscono ai creatori le informazioni di cui hanno bisogno per costruire esperienze ancora più coinvolgenti e ritentive. I dati anonimi e aggregati offrono approfondimenti dettagliati per aiutare i creatori a imparare dal proprio pubblico e costruire Lenti migliori proteggendo al contempo la privacy.

Prova AR e soluzioni aziendali

L’azienda ha anche aggiunto nuove esperienze di prova AR con partner di moda. Attraverso l’uso di 3D Body Mesh e controlli vocali, gli Snapchatter possono ora dire quali elementi stanno cercando di sfogliare e provarli in AR. “Prada sta sfruttando nuove funzionalità di riconoscimento dei gesti che consentono agli acquirenti di segnalare alla fotocamera quando vogliono provare un altro articolo”.

Un nuovo Creator Marketplace collega le aziende con i creator per creare esperienze AR, aiutando le aziende a migliorare la loro presenza su Snapchat sfruttando l’esperienza della community di Lens Creator.

Mentre questi occhiali e le partnership e le esperienze associate suonano incredibilmente ambiziose, Snap non sta rendendo i nuovi Spectacles qualcosa che tutti possono provare. La società afferma che gli occhiali AR “non sono in vendita, sono destinati ai creatori di realtà aumentata per reinventare il modo in cui comunichiamo, viviamo ed esploriamo il mondo insieme attraverso le esperienze AR integrate in Lens Studio”.

Pertanto, i creatori di realtà aumentata possono richiedere di ottenere una coppia tramite un sito Web dell’azienda qui. Le aziende e i creatori possono iniziare su ar.snap.com.




Iscriviti nei nostri Gruppi Telegram CLICCA QUI per condividere la tue fotografie, chiedere e rispondere alle domande che sorgono e aiutarsi a vicenda!

Ti ricordiamo anche il gruppo Telegram principale Fotografia Italia!