Secondo quanto riferito, Pixel 6 utilizzerà il silicio personalizzato di Google

Secondo quanto riferito, i dispositivi Pixel di quest’anno utilizzeranno il silicio personalizzato di Google 9to5Google.

Secondo questo rapporto, i prossimi smartphone Pixel 6 – nome in codice “Raven” e “Oriole” – utilizzeranno questo SoC personalizzato (system-on-chip). Questi dispositivi fanno parte di una piattaforma nota come “Slider”, che comprende anche i futuri dispositivi Chromebook che utilizzeranno questo SoC.

Secondo quanto riferito, Pixel 6 utilizzerà il silicio personalizzato di Google

Conosciuto internamente come chip GS101 “Whitechapel”, questo SoC è apparentemente realizzato in collaborazione con Samsung. Resta inteso che questa parte condividerà il design e l’architettura con i processori Samsung Exynos, insieme ad alcuni componenti software.

I primi due smartphone sono previsti già quest’anno, uno dei quali è il Pixel 6 e l’altro presumibilmente una variante più economica. Non sappiamo ancora come appare la roadmap del Chromebook.

fonte




Iscriviti nel Gruppo Telegram Tutti i Gruppi per condividere la tue fotografie, chiedere e rispondere alle domande che sorgono e aiutarsi a vicenda!

Ti ricordiamo anche il gruppo Telegram principale Fotografia Italia!