Scatti sbalorditivi dell’oceano in fiamme da una perdita di gas

Scatti sbalorditivi dell’oceano in fiamme da una perdita di gas

Questa settimana una fuga di gas sottomarina nel Golfo del Messico ha portato a immagini virali del mare in fiamme. Gli scatti da capogiro mostrano le navi dei vigili del fuoco spruzzare acqua per spegnere il mare.

Venerdì mattina intorno alle 5 del mattino, un oleodotto sottomarino si è rotto e ha preso fuoco, causando un gigantesco anello di fiamme a ovest della penisola dello Yucatan a circa 150 metri da una piattaforma petrolifera Pemex, secondo Pemex (compagnia petrolifera statale del Messico).

Le autorità affermano che i soccorritori dell’azienda sono stati in grado di spegnere completamente l’incendio in circa 5 ore sia spruzzando acqua che usando azoto.

Il filmato dell’incendio (che sembrava lava) è diventato rapidamente virale sui social media, dove le persone lo chiamavano “occhio di fuoco” e “portale per l’inferno”.

Ecco un esempio delle riprese a caldo che sono seguite:

“Non dimenticare mai nella tua vita la volta in cui gli umani hanno preso fuoco l’oceano e poi hanno cercato di spegnerlo spruzzandoci dell’acqua”, ha twittato il podcaster Dave Anthony.


“Pemex ha affermato che non sono stati segnalati feriti e che la produzione del progetto non è stata influenzata dopo che la fuga di gas è iniziata intorno alle 5:15 ora locale”, Reuters rapporti. “È stato completamente spento entro le 10:30. Pemex, che ha una lunga storia di incidenti industriali gravi nelle sue strutture, ha aggiunto di aver anche chiuso le valvole del gasdotto da 12 pollici di diametro”.

Il regolatore messicano per la sicurezza del petrolio Angel Carrizales dell’ASEA si è rivolto ai social media per affermare che la perdita non ha provocato alcun tipo di fuoriuscita nel Golfo del Messico, anche se esattamente ciò che ha preso fuoco rimane poco chiaro. Pemex afferma di aver avviato un’indagine interna per determinare la causa del rogo.




Iscriviti nei nostri Gruppi Telegram CLICCA QUI per condividere la tue fotografie, chiedere e rispondere alle domande che sorgono e aiutarsi a vicenda!

Ti ricordiamo anche il gruppo Telegram principale Fotografia Italia!