Samsung Galaxy Watch4 Classic gira nei clip renderizzati

La scorsa settimana abbiamo visto le clip renderizzate che mostravano il Galaxy Z Flip3 da tutte le angolazioni, ora è il momento per il Galaxy Watch4 Classic di girare a 360º, grazie a @evleaks. In precedenza, abbiamo visto rendering statici del prossimo smartwatch, ma il video aiuta a evidenziare le modifiche al design di Watch3.

Partendo dall’ovvio, è il modello “Classic” che ha la lunetta girevole hardware, mentre il modello vaniglia avrà solo una lunetta virtuale sul touchscreen. A quanto pare, il modello vaniglia sarà il nuovo “Attivo”.

Rispetto al Watch3, il nuovo modello avrà i lati squadrati e il cinturino da polso è stato ridisegnato per riempire completamente lo spazio tra le anse. Puoi vedere i perni a sgancio rapido che ti consentono di rimuovere le bande senza attrezzi. Ciò significa che dovrai acquistare bande proprietarie, tuttavia.

Sono previste tre colorazioni: White, Silver e Black. I primi due hanno una cassa con un colore metallico naturale, mentre il modello Black ha una cassa verniciata più scura per abbinarsi. Puoi vedere il sensore ottico nella parte inferiore dell’orologio, che misurerà il polso e la SpO2 (saturazione di ossigeno nel sangue). Quest’anno Samsung starebbe aggiungendo un monitor della composizione corporea grazie a un sensore di analisi dell’impedenza bioelettrica (BIA, potresti averli visti su bilance intelligenti).

Il Samsung Galaxy Watch4 e Watch4 Classic saranno presentati l’11 agosto insieme ai pieghevoli di nuova generazione (Galaxy Z Fold3 e Z Flip3) e ai nuovi auricolari TWS (Galaxy Buds2). Il Watch4 Classic dovrebbe costare € 470-€ 500 per il modello da 42 mm e € 500-€ 530 per quello da 46 mm, circa lo stesso dell’attuale Watch3. Il Watch4 senza lunetta (apparentemente in sostituzione di un nuovo orologio Active) dovrebbe costare 350-370€ e 380-400€ rispettivamente per le versioni da 40 mm e 44 mm (più costoso del Watch Active 2).

fonte






Iscriviti nel Gruppo Telegram Tutti i Gruppi per condividere la tue fotografie, chiedere e rispondere alle domande che sorgono e aiutarsi a vicenda!

Ti ricordiamo anche il gruppo Telegram principale Fotografia Italia!