Ritratti organici di John F. Cooper

Ritratti organici di John F. Cooper

John F. Cooper è un fotografo di belle arti e commerciale con sede a New York il cui lavoro abbraccia un’ampia varietà di settori e generi. Fotografo per tutta la vita, sapeva fin dalla giovane età che avrebbe perseguito l’arte della creazione di immagini e ne ha fatto la sua ricerca per tutta la vita. Ha iniziato presto ad affrontare la disciplina, catturando eventi importanti all’interno della sua famiglia con la sua prima fotocamera, una Kodak Instamatic. Man mano che cresceva nella sua passione, iniziò a creare immagini per il giornale e l’annuario del suo liceo, mentre girava per i notiziari locali. Un vero self-starter, ha convertito la vasca da bagno delle sue famiglie nella sua camera oscura di casa e ha elaborato i suoi primi rullini da lì sotto la luce di sicurezza che ha installato lì. Ancora oggi, ricorda ancora quanto fosse affascinato dalla magia di guardare un’immagine apparire lentamente nel vassoio sviluppatore fino a quando una luce ambra.

Cooper non ha smesso di fotografare quando si è diplomato alle superiori. Dopo aver conseguito il BFA presso il Rochester Institute of Technology, ha continuato a fare uno stage presso la George Eastman House, il più antico museo al mondo dedicato alla fotografia e uno degli archivi cinematografici più antichi del mondo, aperto al pubblico nel 1949 a Rochester, New York. . Dopo il suo tirocinio, è diventato fotografo interno per una grande azienda farmaceutica svizzera, cosa che ha fatto per due anni prima di iniziare la propria attività di fotografia freelance. Sebbene inizialmente la maggior parte dei suoi clienti provenisse dal settore sanitario, Cooper iniziò lentamente a eccellere nel combinare i suoi talenti creativi e professionali quando iniziò a girare per etichette musicali come Windham Hill, Blue Note, La Face, BMI e RCA, tra gli altri. . Sebbene la maggior parte di questi lavori commerciali fossero presi dalla prospettiva di garantire che i bisogni e i desideri dei suoi clienti fossero soddisfatti, ha sempre cercato di fondere il suo lato creativo con il suo lavoro quando possibile. Ha condiviso con noi che “La perfetta ripresa commerciale dovrebbe essere un ibrido di sensibilità artistica e commerciale”.




Iscriviti nel Gruppo Telegram Fotografia Analogica per condividere la tue fotografie, chiedere e rispondere alle domande che sorgono e aiutarsi a vicenda!

Ti ricordiamo anche il gruppo Telegram principale Fotografia Italia!