Rapporto: Sony continua a guidare il mercato dei sensori di immagine per smartphone, Samsung è al secondo posto

Il mercato dei sensori di immagine per smartphone è cresciuto fino a $ 15 miliardi lo scorso anno, in crescita del 13% su base annua, secondo i dati di Analisi strategica. Ciò nonostante una diminuzione dell’8,8% nelle spedizioni di smartphone rispetto al 2019.

Sony rimane il leader di mercato con una quota del 46%. L’azienda ha migliorato i suoi numeri rispetto alla prima metà del 2020 quando aveva una quota del 44%. Tuttavia, il suo dominio continua a essere messo in discussione da Samsung.

I coreani detengono una quota del 29% poiché la seconda metà dello scorso anno non è stata così gentile con loro come la prima quando avevano una fetta del 32%. OmniVision è al terzo posto con il 10% (dal 9% in H1).

Rapporto: Sony continua a guidare il mercato dei sensori di immagine per smartphone, Samsung è al secondo posto

Sony ha subito danni collaterali in quanto fornitore chiave di Huawei, le cui spedizioni sono diminuite drasticamente lo scorso anno (l’azienda è uscita dalla Top 5, la rottura con Honor non ha aiutato la situazione). Gli analisti prevedono che la posizione di Sony sarà sempre più minacciata dai suoi rivali.

L’anno scorso gli smartphone hanno avuto in media un numero di fotocamere più elevato con sensori a risoluzione più elevata per l’avvio. Tuttavia, mentre la pandemia non ha diminuito la domanda di sensori, SA avverte che la carenza globale di semiconduttori potrebbe causare problemi.

“Lo slancio della domanda per smartphone CIS, guidato dall’espansione di più fotocamere e capacità di fotografia superiori negli smartphone, spingerà la crescita del mercato dei sensori di immagine. Tuttavia, la carenza di semiconduttori potrebbe creare sfide nel soddisfare la domanda CIS “, ha affermato Stephen Entwistle, Vice President of the Strategic Technologies Practice at Analisi strategica.

fonte




Iscriviti nel Gruppo Telegram Tutti i Gruppi per condividere la tue fotografie, chiedere e rispondere alle domande che sorgono e aiutarsi a vicenda!

Ti ricordiamo anche il gruppo Telegram principale Fotografia Italia!