Questa tracolla per fotocamera convertibile è destinata ai ciclisti-fotografi

Questa tracolla per fotocamera convertibile è destinata ai ciclisti-fotografi

The Makers in Motion Camera Strap ha attinto al mercato dei ciclisti-fotografi che desiderano trasportare la propria fotocamera in sicurezza durante una corsa e avere la possibilità di scattare in movimento senza restrizioni.

Molti ciclisti alla fine diventano fotografi mentre attraversano panorami grandiosi e condizioni di illuminazione uniche. In quanto tali, sebbene il segmento di mercato specifico possa essere piccolo e di nicchia, sono attivi e appassionati. Una testimonianza di ciò è che la campagna Kickstarter, creata dal creatore Jonathan Ota e dalla co-collaboratrice Jessica Chan, ha già superato il suo obiettivo. Ota ha un background nel design industriale, mentre Chan ha conoscenze di progettazione e produzione, ed è anche il fondatore e produttore di Tunitas Carryall, un’azienda di borse da ciclismo con sede a San Francisco.

Il loro prodotto, il Makers in Motion Camera Strap, è un cinturino per fotocamera con caratteristiche specifiche che si rivolgono ai fotografi che desiderano un’esperienza sicura e più fluida di scattare foto dentro e fuori le loro biciclette.

Foto di Emily Cheng (@alpinemily) per Makers in Motion Camera Strap Kickstarter

Il cinturino è progettato per passare rapidamente tra tre diverse modalità: Off the bike, On the bike e Shoot. Il design del cinturino è incentrato sulla fibbia magnetica “Fidlock”, che facilita il fissaggio di una fotocamera.

La cinghia a lunghezza variabile può essere convertita da un’imbracatura a tre punti a una cinghia tradizionale a due punti in un unico movimento. Per facilitare lo scatto, la cinghia si estende lontano dal corpo e si stringe quando la fotocamera non è in uso.

La campagna afferma che il cinturino è in grado di resistere a scenari di tiro difficili, come il ciclismo su discese accidentate, così come l’hardware resistente alle intemperie e la cinghia resistente all’abrasione.

La fibbia magnetica Fidlock può supportare fino a 30 libbre di peso, mentre l’hardware stesso è leggero. La cinghia può essere montata direttamente sulla fotocamera ed è compatibile con le clip per fotocamera OP/TECH, incluse, o i collegamenti di ancoraggio Peak Design con il connettore appropriato. I connettori della fotocamera OP/TECH possono supportare carichi fino a 2,5 libbre ciascuno.

I designer affermano che ogni elemento del cinturino è stato ottimizzato per ridurre potenziali punti di guasto e disordine, rendendo il cinturino flessibile per l’uso quotidiano.

Sebbene abbia superato il suo obiettivo iniziale, la campagna non è stata avviata per finanziare una società o un’impresa. Sia Ota che Chan dicono che volevano semplicemente condividere qualcosa che pensavano fosse utile per il fotografo-ciclista. Dopo che la campagna è stata completata, non faranno più le cinghie.

Attualmente, l’unica opzione di supporto rimasta sulla campagna è per il cinturino da $ 60: l’opzione da $ 48 in anticipo è esaurita. La campagna termina il 31 luglio e si stima che potranno iniziare a spedire le cinghie ai clienti all’inizio di ottobre.


Dichiarazione di non responsabilità: Assicurati di fare le tue ricerche su qualsiasi progetto di crowdfunding che stai considerando di sostenere. Anche se miriamo a condividere solo campagne legittime e affidabili, c’è sempre una reale possibilità che tu possa perdere i tuoi soldi quando sostieni qualsiasi progetto finanziato dal crowdfunding.




Iscriviti nei nostri Gruppi Telegram CLICCA QUI per condividere la tue fotografie, chiedere e rispondere alle domande che sorgono e aiutarsi a vicenda!

Ti ricordiamo anche il gruppo Telegram principale Fotografia Italia!