Peak Design lancia un mercato per l’acquisto e la vendita di attrezzatura Peak usata

Peak Design lancia un mercato per l’acquisto e la vendita di attrezzatura Peak usata

Peak Design ha lanciato un mercato online peer-to-peer per gli acquirenti per acquistare e vendere attrezzatura Peak Design usata, che è garantita a vita indipendentemente dal proprietario.

Il marchio con sede a San Francisco progetta e vende soluzioni per il trasporto quotidiano per fotografi e viaggiatori, da borse, organizer e cinghie di dimensioni diverse, a clip e treppiedi. La società è stata fondata da Peter Dering, che ha creato un dispositivo di trasporto della fotocamera Capture, che ha attirato un ampio supporto su Kickstarter, e da lì il marchio è cresciuto fino a diventare un’azienda orgogliosamente finanziata al 100% e di proprietà dei dipendenti e che offre una varietà di prodotti.

Per facilitare l’accesso degli acquirenti alle attrezzature Peak Design di seconda mano, l’azienda ha annunciato il lancio del suo Peak Design Marketplace, un mercato online garantito dal marchio in cui i clienti possono acquistare e vendere attrezzature Peak Design. È attualmente nella sua versione beta e limitata ai soli clienti statunitensi, ma il marchio prevede di espandersi presto in altri paesi.

Peak Design afferma di aver rimosso l’intermediario dalle transazioni di attrezzi usati e ha quindi creato un’esperienza cliente semplificata in quanto collega direttamente gli acquirenti con i venditori, eliminando anche il riconfezionamento inutile e dispendioso e la spedizione aggiuntiva.

L’azienda spiega che “le piattaforme tradizionali di attrezzi usati spesso si affidano a intermediari per facilitare le transazioni e per ispezionare, certificare, riconfezionare e rispedire l’attrezzatura”, che è un metodo che “crea inefficienze e sprechi, portando a un’esperienza scadente per acquirenti, venditori e il pianeta.”

La missione dell’azienda è fortemente legata alla riduzione del suo impatto ambientale, che è spiegato in dettaglio nel suo rapporto di sostenibilità 2020 ed è anche incorporato nella sua ultima impresa sul mercato online.

“Se realizzi prodotti di qualità che possono avere una seconda e una terza vita, la loro impronta nel mondo è divisa per due o tre”, afferma l’azienda.

Allo stesso modo, Dering è orgogliosa di avere clienti “intelligenti e sostenibili”, il che significa che i clienti sono in grado di completare tutti gli aspetti della transazione e, come notato, di snellire il processo. Inoltre, il marchio afferma che tutte le vendite effettuate sulla piattaforma sono al 100% a emissioni zero.

Il marketplace utilizza una procedura semplificata in tre fasi per inviare, spedire e riscuotere i pagamenti. La piattaforma aggiunge automaticamente una tariffa di spedizione fissa in base al prodotto elencato, che è inclusa nel prezzo di vendita mostrato agli acquirenti durante la navigazione. Una volta che un utente vende il proprio prodotto di seconda mano, Peak Design invia al venditore un’etichetta di spedizione prepagata e, al ricevimento da parte dell’acquirente, il venditore verrà pagato per la transazione.

Un venditore può scegliere il pagamento in contanti o come credito del negozio. Se un utente preferisce un pagamento in contanti, Peak Design richiede una commissione del 25% che va al servizio di terze parti Recurate, che gestisce Peak Design Marketplace. Se un utente sceglie un pagamento del credito del negozio, non è prevista alcuna commissione associata.

Indipendentemente da quante volte un prodotto è stato sostituito, Peak afferma che è protetto dalla garanzia a vita del prodotto dell’azienda. Inoltre, entrambe le parti hanno accesso all’assistenza clienti di Peak Design perché il marchio ritiene che, indipendentemente da quante volte il prodotto è passato di mano, non cambia il modo in cui l’azienda promuove il prodotto durante la sua vita, dando accesso a tutti i suoi utenti del prodotto. assistenza clienti se necessario.

Visita il Peak Design Marketplace per sfogliare gli elementi attualmente disponibili o elencarne uno nuovo.




Iscriviti nei nostri Gruppi Telegram CLICCA QUI per condividere la tue fotografie, chiedere e rispondere alle domande che sorgono e aiutarsi a vicenda!

Ti ricordiamo anche il gruppo Telegram principale Fotografia Italia!