Nikon aggiorna il firmware dell’intera gamma Mirrorless della serie Z.

Nikon aggiorna il firmware dell’intera gamma Mirrorless della serie Z.

Nikon ha annunciato gli aggiornamenti del firmware per le sue fotocamere mirrorless della serie Z che offrono maggiori prestazioni AF, tracciamento migliorato e altro ancora. L’aggiornamento verrà rilasciato il 26 aprile 2021.

La gamma della serie Z di Nikon, ispirata alla durevole DSLR Nikon D850, porta sia il formato FX full frame che il sensore in formato DX più piccolo a corpi macchina mirrorless compatti e leggeri, pur preservando la familiare esperienza utente delle reflex digitali Nikon. La Z7 II, l’ultima mirrorless della serie Z, ha appena ricevuto un DxOMark punteggio di 100 nei test del sensore, entrando a far parte della D850, tra le altre, al primo posto tra le fotocamere full frame (mentre si colloca leggermente dietro a due fotocamere di medio formato nell’elenco).

L’ultimo aggiornamento del firmware si applicherà all’intera collezione di fotocamere mirrorless della serie Z di Nikon: versione 1.20 per Z7 II e Z 6II, versione 3.30 per Z7 e Z6, versione 1.10 per Z5 e, infine, versione 2.10 per Z50. L’aggiornamento non apporterà grandi cambiamenti, ma dovrebbe migliorare l’usabilità e l’affidabilità delle funzionalità già esistenti di queste telecamere.

La versione firmware 1.20 per Z7 II e Z6 II offrirà prestazioni AF complessivamente migliorate per fornire scatti più stabili, che include una messa a fuoco più rapida quando si scatta con AF in situazioni di scarsa illuminazione e quando si utilizza l’AF con inseguimento del soggetto. L’aggiornamento include anche una migliore usabilità dell’AF quando si utilizza un lampeggiatore esterno, ad esempio, in scene in cui in precedenza le fotocamere avevano difficoltà a rilevare volti e occhi. Anche la visibilità del soggetto è stata migliorata durante lo scatto in live view.

Allo stesso modo, l’aggiornamento del firmware Z5 1.10 aumenterà la velocità di rilevamento AF durante le situazioni di ripresa con scarsa illuminazione quando si utilizza la modalità AF in condizioni di scarsa illuminazione.

Una nuova opzione “Salva posizione messa a fuoco” è stata aggiunta alle fotocamere Nikon Z7, Z6, Z50 e Z5 tramite i rispettivi aggiornamenti firmware 3.30, 2.19 e 1.10 rispettivamente. Questa impostazione consente agli utenti di salvare la posizione di messa a fuoco corrente quando la fotocamera viene spenta e di ripristinarla alla successiva accensione.

Dall’intero elenco delle serie Z, la Z6 è l’unica che riceverà una funzione di registrazione / riproduzione di memo vocali, che la società afferma è già stata popolare con le fotocamere DSLR Nikon D6. Tuttavia, Nikon rivela anche che questa funzione è prevista per la Z6 II in un futuro aggiornamento del firmware.

Screenshot dell’aggiornamento del firmware tramite Nikon Rumors.

Sarai in grado di scaricare gli aggiornamenti del firmware dal sito Web Nikon quando saranno rilasciati al pubblico.



Iscriviti nei nostri Gruppi Telegram CLICCA QUI per condividere la tue fotografie, chiedere e rispondere alle domande che sorgono e aiutarsi a vicenda!

Ti ricordiamo anche il gruppo Telegram principale Fotografia Italia!