LuminarAI aggiunge il supporto per i dispositivi Apple M1, le immagini HEIC e altro ancora

LuminarAI aggiunge il supporto per i dispositivi Apple M1, le immagini HEIC e altro ancora

Skylum Software ha rilasciato il terzo aggiornamento per LuminarAI che aggiunge il supporto per il chipset Apple M1, HEIC e migliora ulteriormente alcuni dei suoi strumenti basati sull’intelligenza artificiale.

Secondo Skylum, questo aggiornamento renderà più facile per artisti di ogni livello di abilità ottenere risultati incredibili con le loro foto.

Sky AI migliorata

L’azienda afferma che con i nuovi miglioramenti ai propri algoritmi, SkyAI ora produce risultati ancora più fotorealistici con maggiore controllo e precisione. Skylum afferma che LuminarAI avrà un migliore rilevamento del cielo grazie a un sistema di rilevamento dell’orizzonte migliorato che può posizionare più accuratamente il cielo sostituito nella scena. Inoltre, l’azienda afferma che il rilevamento e il mascheramento dei bordi raffinati vengono sfruttati per integrare il nuovo cielo con una sensazione più organica.

Skylum aggiunge che ha anche migliorato i riflessi dopo che è stata applicata una sostituzione del cielo, il che crea immagini dell’acqua più realistiche. A tal fine, i cursori Haze, Warmth, Brightness e Water Blur presumibilmente daranno un controllo più preciso sul modo in cui vengono resi i riflessi.

Ci sono anche miglioramenti nella precisione del colore, che secondo Skylum creeranno un effetto più naturale per riaccendere automaticamente un’intera scena, riflessi inclusi. LuminarAI ha migliorato i tre controlli di riaccensione che consentono agli utenti di comporre l’illuminazione per adattarla alla loro visione creativa.

Supporto per Apple M1 e formati di immagine

L’azienda afferma che mentre Apple continua a migliorare il proprio hardware, Skylum si sforza di abbinarli. Questo aggiornamento include il supporto per il chipset Apple M1, che offre agli utenti macOS la possibilità di sfruttare appieno l’elaborazione più veloce fornita dai computer che sfruttano il chip M1. Inoltre, Luminar AI ora supporterà il formato immagine HEIC di Apple.

Strumenti esistenti migliorati

Tra le funzionalità di questo aggiornamento è anche elencata la possibilità di visualizzare in anteprima i nuovi oggetti del cielo immediatamente quando vengono aggiunti alla cartella personalizzata. Skylum afferma che includeranno tre oggetti Augmented Sky gratuiti nel mercato del loro sito Web in modo che gli utenti possano esplorare meglio questo nuovo miglioramento.

Questo nuovo aggiornamento include anche uno strumento Scherma e brucia migliorato, che consente agli utenti di regolare facilmente le luci e le ombre, con un cursore di “morbidezza” aggiunto che offre agli utenti la possibilità di rifinire in modo sottile i bordi di un’area per un effetto più naturale.

LuminarAI Update 3 è un aggiornamento gratuito per gli attuali utenti di LuminarAI. Gli utenti esistenti possono installarlo selezionando la voce “Verifica aggiornamenti” nel menu a tendina di Luminar AI (se hai acquistato tramite Mac App Store, apri l’App Store e vai alla scheda Aggiornamenti). I plugin Luminar AI per Adobe Lightroom Classic o Photoshop dovranno essere reinstallati.




Iscriviti nei nostri Gruppi Telegram CLICCA QUI per condividere la tue fotografie, chiedere e rispondere alle domande che sorgono e aiutarsi a vicenda!

Ti ricordiamo anche il gruppo Telegram principale Fotografia Italia!