“Love is Blind” di Netflix vuole un fotografo non pagato per cinque matrimoni

“Love is Blind” di Netflix vuole un fotografo non pagato per cinque matrimoni

I produttori della serie Netflix L’amore è cieco – Kinetic Content – sembra che stia attualmente sollecitando i fotografi a girare cinque matrimoni nel corso di cinque giorni consecutivi che sono programmati per la prossima stagione dello spettacolo. Purtroppo il ruolo non è retribuito.

Lo spettacolo è meglio descritto come una serie di “realtà di appuntamenti” che rispecchia alcuni degli elementi di Il Bachelor / Bachelorette e Sposato a prima vista. Segue un gruppo di 30 uomini e donne nel corso di un breve periodo in cui ognuno si incontra per la prima volta in un formato simile a un appuntamento veloce in cui non sono autorizzati a vedersi. Le coppie possono vedersi solo dopo che gli uomini hanno proposto alle donne che vogliono sposarsi, cosa che fanno solo in base a ciò che hanno appreso nel corso degli appuntamenti “al buio”.

La serie si conclude con cerimonie nuziali complete a meno che una delle parti non lo chiami, con l’obiettivo di rispondere alla domanda “l’amore è cieco?”

L’amore è cieco è stato uno degli spettacoli più popolari della piattaforma nel 2020 ed è diventato il suo programma di tendenza numero uno. La serie ha registrato 1,5 milioni di spettatori per i primi cinque episodi e 1,3 milioni nei successivi quattro con un totale di 829.000 spettatori per l’episodio finale nella sua prima settimana completa di disponibilità da solo. L’episodio di Reunion, trasmesso anche su YouTube, ha raccolto ben 1,9 milioni di visualizzazioni. Netflix ha rinnovato la serie per altre due stagioni dopo aver riferito che 30 milioni di famiglie avevano guardato la serie in una riunione del primo trimestre dell’aprile 2020.

La fotografa Megan Saul ha ricevuto un’e-mail il 4 maggio 2021 in cui una produttrice di Kinetic Content di nome Natalie ha chiesto se Saul sarebbe interessato a recitare come fotografo di matrimoni per lo spettacolo.

“Sono un produttore per lo spettacolo ‘Love is Blind’ su Netflix e volevo contattarmi perché ci piacerebbe che tu fossi potenzialmente un fotografo di matrimoni per la nostra prossima stagione”, scrive Natalie.

“Love is Blind è uno dei più grandi fenomeni televisivi del 2020 e uno degli spettacoli più visti nel mondo con oltre 30 milioni di famiglie sintonizzate”, continua. “Fammi sapere se questo è qualcosa che ti potrebbe interessare.”

All’inizio Saul era entusiasta di sentire dell’opportunità e ha risposto chiedendo cosa avrebbe fatto qualsiasi professionista in questa situazione: qual era la portata della richiesta e qual era il budget di Kinetic Content?

La risposta del produttore ha scioccato Saul.

“Parteciperesti ai matrimoni e faresti delle foto. Stiamo facendo tutti i matrimoni nello stesso luogo. Sarebbero cinque matrimoni in totale. Dovresti essere disponibile dal 6 al 10 giugno. I tempi sono da confermare a partire da ora. Questa sarebbe un’opportunità non pagata, ma le tue foto verranno utilizzate per le promozioni, in US Weekly, People, ecc. ”

Kinetic Content si aspetta che un fotografo professionista che lavori fornisca cinque giorni consecutivi di copertura di cinque matrimoni solo per la promessa di esposizione, cosa che ha fortemente offeso Saul.

“Ciò che entra nel mio lavoro non è solo il mio tempo, il mio occhio artistico o la mia capacità di catturare momenti per cui non mi pagherebbero”, ha scritto Saul in un post su Facebook. “Per darti un punto culminante: la mia attrezzatura fotografica ($ 35.000 + e qualsiasi noleggio di cui potrei aver bisogno), il mio team (minimo $ 500 / giorno), assicurazione ($ 2000 all’anno ma probabilmente avrebbe bisogno di una copertura aggiuntiva per qualcosa di simile), il mio avvocato (perché qualcuno avrà bisogno di esaminare i contratti), il mio tempo di editing, il mio computer, il mio gas ogni giorno, cibo e accidenti sono sicuro di poter pensare a molte più spese che vanno in quello che faccio. ”

Inoltre, Saul sottolinea che l’anno scorso è stato devastante per i fotografi di matrimoni, poiché la pandemia ha causato molti di loro a rinviare o perdere i contratti.

“Ricordi che siamo in una pandemia in cui il settore dei servizi sta lottando in modo significativo?” lei chiede. “Vali 200 miliardi di dollari e non puoi pagare niente a un fotografo per cinque giorni, cinque matrimoni? Questo è un sacco di lavoro estenuante e duro lavoro per te per ottenere immagini gratuite da utilizzare per pubblicizzare e promuovere uno spettacolo televisivo da cui guadagnerai un sacco di soldi. È un insulto per gli artisti di tutto il mondo “.

Sebbene la serie sia finanziata e andrà in onda su Netflix, è improbabile che il colosso dello streaming sia a conoscenza di come i produttori dello spettacolo stiano sollecitando i talenti. Kinetic Content è probabilmente l’unico responsabile di come spende il budget concesso da Netflix e la scelta di cercare lavoro non retribuito da fotografi è probabilmente interamente sulla società di produzione.

Kinetic Content non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento.

“In conclusione, questo è offensivo”, dice Saul. “Paga i tuoi appaltatori. Paga gli artisti. Paga alle persone un giusto salario. Se guadagni su qualcosa come tutte queste grandi società, allora paghi almeno qualcosa. È offensivo e degradante. ”

Saul conferma di farlo PetaPixel che non è stata l’unica fotografa nella sua rete a essere stata contattata da Kinetic Content, e la sua preoccupazione è che qualcuno accetti effettivamente l’offerta, un’offerta che crede sia egregiamente predatoria.

“La triste realtà qui è che qualcuno lavorerà gratuitamente perché è un’opportunità. Potresti incontrare alcune persone, ma sappi solo che lo so e ora lo fa anche Internet. Ti fa davvero chiederti quanti dei loro appaltatori non sono pagati di cui traggono profitto. Conosci il tuo valore. ”


Crediti immagine: Foto dell’intestazione concessa in licenza tramite Depositphotos.




Iscriviti nei nostri Gruppi Telegram CLICCA QUI per condividere la tue fotografie, chiedere e rispondere alle domande che sorgono e aiutarsi a vicenda!

Ti ricordiamo anche il gruppo Telegram principale Fotografia Italia!