L’iPhone 13 sarà più spesso e il Bump della fotocamera più grande: rapporto

L’iPhone 13 sarà più spesso e il Bump della fotocamera più grande: rapporto

tramite MacRumors

Un nuovo rapporto afferma che l’iPhone 13 sarà leggermente più spesso dell’iPhone 12 e presenterà un dosso della fotocamera che aumenterà di dimensioni ma sporgerà verso l’esterno meno rispetto ai modelli attuali.

Secondo un rapporto su MacRumors, Apple potrebbe provare a rendere meno evidente l’urto della fotocamera rendendo l’iPhone stesso leggermente più spesso. Facendo riferimento agli schemi condivisi con la pubblicazione, MacRumors afferma che i nuovi modelli avranno uno spessore di 7,57 mm, un aumento di 0,17 mm rispetto all’attuale iPhone 12 di 7,4 mm di spessore. Questo salto è visibile, ma probabilmente non sarà evidente alla maggior parte delle persone .

Ciò che sarà immediatamente evidente è cosa MacRumors sta chiamando un array di telecamere “più evidente”. Non solo sembra che l’array stesso occuperà più spazio sul retro della fotocamera, ma l’intera protuberanza sporgerà anche di più in quello che sembra essere un tentativo di limitare quanto le singole lenti della fotocamera sporgono dalla parte posteriore del corpo dell’iPhone.

‌IPhone 12‌ e 12 Pro attualmente hanno protuberanze della fotocamera che misurano da 1,5 mm a 1,7 mm, mentre il rapporto afferma che l’iPhone 13 avrà una protuberanza della fotocamera più spessa di 2,51 mm mentre la 13‌ Pro presenterà una protuberanza della fotocamera da 3,65 mm.

Nell’immagine qui sotto, lo spazio reale che l’urto occupa sul retro della fotocamera è particolarmente evidente.

tramite MacRumors

‌IPhone 12 12 e 12 Pro hanno attualmente protuberanze della fotocamera di circa 28 mm per 30 mm, mentre il rapporto afferma che l’iPhone 13‌ avrà una protuberanza più squadrata che è più vicina a 29 mm per 29 mm. Inoltre, l’urto si troverà presumibilmente a circa un millimetro più vicino alla parte superiore dell’iPhone.

La protuberanza dell’iPhone 13 Pro è ancora più grande e, secondo quanto riferito, avrà una protuberanza di dimensioni più vicine all’iPhone 13 Pro Max. Il rapporto afferma che Apple si avvicinerà maggiormente a portare sia l’iPhone 13 Pro che il 13 Pro Max alla parità delle funzionalità della fotocamera in questa iterazione piuttosto che renderli così notevolmente diversi come sono con l’iPhone 12 Pro e 12 Pro Max.

Questi rapporti rispecchiano le perdite CAD originariamente segnalate da EverythingApplePro a metà aprile, ma si espandono per mostrare differenze non solo con l’array di fotocamere Pro Max, ma l’intera linea di iPhone 13.

Come Cnet osserva che non ci sono notizie ufficiali su quando si prevede che l’iPhone 13 arriverà sul mercato, anche se un rapporto di aprile sulla produzione di chip potrebbe suggerire che è possibile che l’iPhone 13 possa tornare alle finestre di lancio pre-pandemia, poiché lo scorso anno è stato il primo tempo in otto anni quel settembre non ha caratterizzato un nuovo annuncio di iPhone.

Le modifiche più importanti alla qualità effettiva della fotocamera dell’iPhone non sono previste fino al 2022, quando Apple dovrebbe rilasciare l’iPhone 14. Secondo un altro rapporto, quel dispositivo sarà dotato di una fotocamera da 48 megapixel per portare la fotografia dell’iPhone “a un nuovo livello”.




Iscriviti nei nostri Gruppi Telegram CLICCA QUI per condividere la tue fotografie, chiedere e rispondere alle domande che sorgono e aiutarsi a vicenda!

Ti ricordiamo anche il gruppo Telegram principale Fotografia Italia!