L’aggiornamento del firmware Zeiss ZX1 aggiunge AF con rilevamento del volto e altro ancora

L’aggiornamento del firmware Zeiss ZX1 aggiunge AF con rilevamento del volto e altro ancora

La fotocamera Zeiss ZX1 con tecnologia Android ha ricevuto un nuovo aggiornamento del firmware che introduce una nuova versione di Lightroom, l’autofocus con rilevamento del volto e altro ancora.

La fotocamera digitale Zeiss ZX1 da $ 6.000, che dispone di un obiettivo fisso da 35 mm f / 2, funziona con una versione del sistema operativo Android e consente ai fotografi di passare dallo scatto all’editing con Adobe Lightroom integrato e alla condivisione tramite WiFi senza abbassare la fotocamera. . Sebbene lo ZX1 sia rivolto ai creatori di contenuti che vogliono essere in grado di caricare facilmente le loro foto e video sui social media dalla loro fotocamera, con un prezzo così alto collegato, è ancora un prodotto di nicchia.

Per migliorare l’esperienza dell’utente e forse provare ad aumentare il valore della fotocamera per guadagnare quel prezzo elevato, Zeiss ha introdotto un aggiornamento del firmware 1.4 per la fotocamera con diverse nuove funzionalità insieme a correzioni di bug e errori.

Le nuove funzionalità includono l’autofocus con rilevamento del volto, che ora consente agli utenti di selezionare il volto riconosciuto su cui concentrarsi in live view. Questa nuova modalità area AF funziona anche simultaneamente con entrambe le modalità AF-Singolo e Continuo selezionate. La fotocamera può rilevare i volti da sola, ma ciò consente agli utenti di concentrarsi su un viso particolare toccando il touchscreen.

In modalità Galleria, lo ZX1 offre ora un rendering DNG a piena risoluzione e consente l’ingrandimento fino al 100% con rappresentazione completa dei dettagli quando si scatta in formato RAW.

È stata integrata una nuova versione di Adobe Lightroom 6.2 ed è stato aggiunto il supporto per l’app Zeiss ZX1 Companion per dispositivi iOS e Android. Ciò consente agli utenti di controllare a distanza la telecamera con l’anteprima live trasmessa in streaming su uno smartphone. L’aggiornamento vede anche una funzione aggiunta di geotagging dei contenuti utilizzando il GPS dello smartphone.

Altri aggiornamenti includono il supporto per più destinatari durante la condivisione di contenuti tramite un collegamento o un’e-mail, il completamento automatico per indirizzi e-mail conosciuti e utilizzati in precedenza e anche aggiunto il supporto di tre nuove lingue: francese, italiano e spagnolo.

Questo nuovo aggiornamento offre una migliore coerenza AF, un consumo ridotto della batteria quando la fotocamera viene messa in modalità di sospensione e aggiunto il supporto per caratteri speciali nei nomi utente per la connessione al server FTPS.

Gli utenti di Zeiss ZX1 possono scaricare il nuovo aggiornamento del firmware 1.4 direttamente tramite il sistema di menu della fotocamera o leggere ulteriori informazioni su ZX1 sul sito Web dell’azienda.



Iscriviti nei nostri Gruppi Telegram CLICCA QUI per condividere la tue fotografie, chiedere e rispondere alle domande che sorgono e aiutarsi a vicenda!

Ti ricordiamo anche il gruppo Telegram principale Fotografia Italia!