La serie Samsung Galaxy Watch4 includerà il nuovissimo chipset Exynos W920

Dopo una prima quotazione difettosa su Amazon Canada ieri, sono emersi ulteriori dettagli sulla serie Galaxy Watch4 di Samsung. SamMobile riporta che i dispositivi indossabili saranno alimentati dal nuovissimo chipset Exynos W920 che dovrebbe offrire significativi miglioramenti delle prestazioni rispetto ai suoi predecessori. Per riferimento, tutti gli orologi Samsung risalenti al Galaxy Watch del 2018 hanno utilizzato l’Exynos 9110 a 10 nm.

La serie Samsung Galaxy Watch4 includerà il nuovissimo chipset Exynos W920

Il nuovo rapporto specifica che il SoC W920 offrirà “Tempi di elaborazione 1,25 volte più veloci rispetto all’Exynos 9110” e “Prestazioni grafiche 8,8 volte più fluide”. Il nuovo chipset sarà abbinato a 1,5 GB di RAM, un ulteriore aggiornamento rispetto ai precedenti Galaxy Watch. Con la potenza aggiuntiva, la serie Galaxy Watch4 renderà One UI Watch basato sul sistema operativo Wear di Google e funzionerà perfettamente. Ci aspettiamo maggiori dettagli in vista dell’evento Unpacked dell’11 agosto di Samsung.

fonte




Iscriviti nel Gruppo Telegram Tutti i Gruppi per condividere la tue fotografie, chiedere e rispondere alle domande che sorgono e aiutarsi a vicenda!

Ti ricordiamo anche il gruppo Telegram principale Fotografia Italia!