La fotocamera Fujifilm Rensha Cardia Byu-N 16 è una macchina Gif con pellicola da 35 mm

La fotocamera Fujifilm Rensha Cardia Byu-N 16 è una macchina Gif con pellicola da 35 mm

Non mancano certo le strane fotocamere e obiettivi che sono stati creati sia per il pubblico consumer che per quello professionale, ma uno dei più strani potrebbe essere stato realizzato da Fujifilm negli anni ’90.

Riscoperto dal fotografo e YouTuber Taylor Noel nel 2019 e notato da Fotografia fai da te, la Fujifilm Rensha Cardia Byu-N 16 è una di queste, altrimenti nota come “GIF Machine”.

Questa fotocamera a pellicola da 35 mm è stata lanciata nel 1995 ed è stata commercializzata per i professionisti e gli appassionati di golf in particolare perché questo strano piccolo sistema ha sedici obiettivi individuali da 27 mm f / 9.5, ciascuno con il proprio otturatore. La fotocamera può riprendere in rapida successione di 1/250, creando effettivamente una gif fisica del film ben prima che il tipo di file diventasse onnipresente come lo è oggi. Inizialmente, questo aveva lo scopo di registrare un giocatore di golf in modo che potessero tornare indietro e analizzare le loro oscillazioni dopo il fatto.

Il Byu-N 16 è un aggiornamento del Rensha Cardia a 8 lenti del 1991 destinato ai corridori (basato sulla grafica di un piccolo corridore sul davanti contro il giocatore di golf sul 16) che consente al fotografo di scattare immagini in due modalità. Un fotografo può scegliere di catturare una sequenza uno alla volta utilizzando il pulsante di scatto sul lato sinistro o può scegliere di sparare tutti i 16 scatti in rapida successione utilizzando il pulsante di scatto “pallina da golf” sul lato destro della fotocamera. Cattura otto immagini su ogni fotogramma di pellicola da 35 mm e utilizza due fotogrammi su un rullo per raffica per catturare 16 immagini totali. Con l’f-stop fisso e la velocità dell’otturatore di questo sistema, avrai bisogno di molta luce per catturare una foto con successo, motivo per cui è stata probabilmente rivolta al mondo del golf poiché è prevista una luce intensa all’aperto. Altrimenti, dovrai “spingere” lo sviluppo del tuo film come Noel illustra nel video qui sopra.

Sebbene questo strano sistema sia stato originariamente progettato per casi d’uso pratici nel golf, nel suo video Noel mostra che può essere utilizzato in una varietà di situazioni diverse per creare meravigliose opere d’arte, purché tu sia disposto a elaborare e scansionare tutte film. Questo sistema sembra essere piuttosto raro, poiché l’unica fotocamera simile mostrata come disponibile su eBay al momento della pubblicazione è la Byu-N 8. Tuttavia, se ti capita di trovarne una nelle tue ricerche nel negozio dell’usato, è sicuramente una sistema divertente da sperimentare ed è probabilmente un bel pezzo da collezione.




Iscriviti nel Gruppo Telegram Fujifilm per condividere la tue fotografie, chiedere e rispondere alle domande che sorgono e aiutarsi a vicenda!

Ti ricordiamo anche il gruppo Telegram principale Fotografia Italia!