iOS 15 revisiona FaceTime e Maps, porta poco altro

Apple ha tenuto il suo annuncio annuale WWDC in cui annuncia le nuove versioni delle sue piattaforme software e ha dato il via con iOS 15.

Con un aumento dell’utilizzo della videochat, Apple ha trascorso la maggior parte del tempo a potenziare FaceTime migliorando l’esperienza e aggiungendo nuove funzionalità.

L’audio spaziale sta arrivando su FaceTime, quindi sarai in grado di ascoltare i destinatari dalla direzione del tuo dispositivo Apple quando utilizzi cuffie AirPods compatibili. La qualità audio sarà migliorata per un suono della voce più chiaro e la riduzione del rumore di fondo dovrebbe aiutarti a concentrarti meglio sulla persona che parla.

Sentirai ogni persona come se si trovasse in un luogo diverso intorno a te
Sentirai ogni persona come se si trovasse in un luogo diverso intorno a te

Sentirai ogni persona come se si trovasse in una posizione diversa intorno a te nelle chiamate di gruppo FaceTime.

L’audio spaziale è stato mostrato lavorando con una chiamata FaceTime di gruppo e ogni amico suonerà come se provenisse da una direzione diversa, per creare una videochiamata più coinvolgente. C’è anche una nuova visualizzazione griglia per FaceTime che mostra tutti i partecipanti alla chiamata.

iOS 15 revisiona FaceTime e Maps, porta poco altro

La modalità Ritratto è un’altra nuova funzionalità che ti consente di applicare un bokeh artificiale per distogliere l’attenzione dallo sfondo.

iOS 15 revisiona FaceTime e Maps, porta poco altro

Come Google Meet e Zoom, ora puoi generare collegamenti FaceTime e condividerli con gli amici su iOS o Android. Quindi sì, le chiamate FaceTime possono finalmente essere effettuate su Android.

FaceTime Links ti consente di condividere una chiamata FaceTime di gruppo.
FaceTime Links ti consente di condividere una chiamata FaceTime di gruppo.
FaceTime Links ti consente di condividere una chiamata FaceTime di gruppo.

FaceTime Links ti consente di condividere una chiamata FaceTime di gruppo.

Poi c’è SharePlay. Ciò ti consente di ascoltare o guardare i contenuti con altri partecipanti FaceTime. Puoi condividere qualsiasi traccia di Apple TV+ o Apple Music tramite una chiamata FaceTime.

CondividiGioca
CondividiGioca

CondividiGioca

Apple ha anche annunciato un’API che consente agli sviluppatori di aggiungere il supporto per la condivisione delle proprie app su FaceTime.

iOS 15 revisiona FaceTime e Maps, porta poco altro

Sono già presenti diversi marchi tra cui Hulu, HBO Max, TikTok, Paramount+, Pluto TV, ESPN+, NBA, Master Class e Disney+.

iOS 15 revisiona FaceTime e Maps, porta poco altro

Puoi utilizzare più di un dispositivo in modo da poter portare la chiamata FaceTime dal tuo telefono e guardare i contenuti su una Apple TV.

iOS 15 revisiona FaceTime e Maps, porta poco altro

Puoi anche condividere il tuo schermo tramite FaceTime ora.

iOS 15 revisiona FaceTime e Maps, porta poco altro

iMessage vede piccoli cambiamenti. Il modo in cui vedi le immagini condivise cambierà in una pila di foto. Puoi scorrere le foto direttamente dall’anteprima senza che occupino l’intero schermo. Tuttavia, se le espandi alla visualizzazione griglia, puoi lasciare rapidamente una reazione alle singole foto.

Visualizzazione di un collage di foto in iMessage
Visualizzazione di un collage di foto in iMessage

Visualizzazione di un collage di foto in iMessage

I link e i video condivisi nelle chat di gruppo ora avranno la propria scheda nell’app Notizie. In questo modo, i contenuti che gli amici volevano mostrarti non si perdono nella chat di gruppo e l’app Notizie ti ricorderà chi li ha condivisi.

iOS 15 revisiona FaceTime e Maps, porta poco altro

Come su Telegram, puoi appuntare un messaggio da un thread.

iOS 15 revisiona FaceTime e Maps, porta poco altro

Le notifiche ricevono una revisione del design e alcune nuove funzionalità. L’aspetto delle notifiche verrà ottimizzato per una migliore visibilità come un’icona di contatto più grande e le notifiche iOS saranno più granulari. Ad esempio, puoi impostare profili “Focus” che filtrano le notifiche prioritarie mentre lavori.

iOS 15 revisiona FaceTime e Maps, porta poco altro

C’è un nuovo Riepilogo notifiche che mostra un singolo riquadro anziché una lunga serie di notifiche perse.

iOS 15 revisiona FaceTime e Maps, porta poco altro

Inoltre, riceverai una notifica in iMessage se il dispositivo del tuo amico è impostato su DND. Sarai comunque in grado di forzare la ricezione di una notifica (anche se silenziosamente) se si tratta di una questione urgente.

iOS 15 revisiona FaceTime e Maps, porta poco altro

Live Text è la risposta di Apple a Google Lens. Ti consente di selezionare e copiare il testo trascritto dalle immagini provenienti dalla tua fotocamera, dalla galleria o anche da quelle che hai scaricato dal web. Può quindi estrarre indirizzi e numeri di telefono e funziona in sette lingue. Live Text arriverà anche su iPadOS e macOS.

Live Text estrarrà il testo dalle immagini
Live Text estrarrà il testo dalle immagini
Live Text estrarrà il testo dalle immagini

Live Text estrarrà il testo dalle immagini

Siri Knowledge consente inoltre al tuo iPhone di riconoscere elementi e punti di riferimento nella tua galleria.

iOS 15 revisiona FaceTime e Maps, porta poco altro

Apple Maps è l’altra parte di iOS per ottenere un importante aggiornamento nella versione 15 del sistema operativo. Riceverà mappe più dettagliate in città selezionate, indicazioni AR e percorsi a strati 3D per la navigazione a piedi.

Le città supportate in 8 paesi mostreranno immagini tridimensionali come elevazione, edifici 3D, nuovi colori delle strade, una nuova modalità notturna e altro ancora. Durante la navigazione in Apple Maps verranno visualizzati passaggi pedonali, corsie e intersezioni sovrapposte renderizzate.

La navigazione in transito funzionerà con Apple Watch, mostrandoti i prossimi passi nel tuo viaggio. Potrai monitorare i tuoi progressi su una mappa e ricevere una notifica prima di dover scendere.

iOS 15 revisiona FaceTime e Maps, porta poco altro

Apple Wallet ottiene il supporto per nuovi tipi di chiavi, come le chiavi di casa e di camera d’albergo. Apple ha stretto una partnership con Hyatt Hotels, consentendo ad Apple Wallet di memorizzare una chiave dell’hotel e utilizzarla per entrare in una stanza. L’Hotel può scegliere quando attivare la chiave.

Apple Wallet sarà in grado di incorporare la tecnologia UWB per funzionare con le chiavi intelligenti dell’auto, sbloccando automaticamente un’auto supportata e consentendole di avviarsi senza la necessità di estrarre l’iPhone.

Infine, gli utenti negli stati statunitensi supportati potranno aggiungere la propria carta d’identità a Wallet e usarla per superare determinati controlli di sicurezza, come in un aeroporto.

iOS 15 revisiona FaceTime e Maps, porta poco altro

Apple iOS 15 è disponibile per gli sviluppatori oggi con una beta pubblica in arrivo il mese prossimo. Il software finale verrà rilasciato questo autunno.




Iscriviti nel Gruppo Telegram Tutti i Gruppi per condividere la tue fotografie, chiedere e rispondere alle domande che sorgono e aiutarsi a vicenda!

Ti ricordiamo anche il gruppo Telegram principale Fotografia Italia!