Instagram aggiunge la funzione di sottotitoli automatici alle storie, che presto verrà aggiunta ai rulli

Instagram aggiunge la funzione di sottotitoli automatici alle storie, che presto verrà aggiunta ai rulli

Instagram ha annunciato che sta lanciando una funzione di sottotitoli automatici per le storie che consentirà agli utenti di lingua inglese di aggiungere sottotitoli generati automaticamente ai video tramite un annuncio su Twitter.

Seguendo le orme di TikTok che ha recentemente aggiunto la stessa funzionalità alla sua piattaforma, Engadget riferisce che Instagram ora consentirà agli utenti di godersi i contenuti con o senza audio. La funzione è particolarmente utile per i non udenti, come coloro che sono sordi o ipoudenti. Inoltre, è una bella funzionalità per coloro che vogliono passare il tempo nell’app ma potrebbero non trovarsi in un ambiente in cui la riproduzione audio è desiderata o socialmente accettabile.

Lo stesso si può dire per l’implementazione di Instagram qui. I sottotitoli vengono generati automaticamente dall’app, ma gli utenti possono modificarli prima di pubblicare la Storia per correggere eventuali problemi di ortografia o punteggiatura per riflettere meglio ciò che viene detto. Una volta generate le didascalie, gli utenti possono anche regolare lo stile e il colore del testo.

Secondo Instagram, la funzione verrà lanciata in Stories ma arriverà su Reels il prossimo, e presto.

“Ora puoi aggiungere un adesivo per sottotitoli in Storie (presto disponibile su Reels) che trasforma automaticamente ciò che dici in testo”, scrive la società. “Stiamo iniziando in una manciata di paesi e speriamo di espanderci presto”.

Instagram ha inizialmente testato questa funzione all’inizio di marzo e come Engadget riferito, è arrivato mentre le funzionalità di accessibilità stavano diventando più comuni su più piattaforme, incluso YouTube, e dovrebbero arrivare su Zoom e Twitter. Tuttavia, la prima versione di autocation non era disponibile al pubblico ed era stata testata solo in gruppi chiusi.

Di seguito è riportato un tweet iniziale del 9 marzo pubblicato da Matt Navarra, un consulente di social media, che ha dimostrato la funzione.

I sottotitoli automatici saranno disponibili per gli utenti di lingua inglese a partire da oggi con il supporto per più lingue e altri paesi in arrivo.




Iscriviti nei nostri Gruppi Telegram CLICCA QUI per condividere la tue fotografie, chiedere e rispondere alle domande che sorgono e aiutarsi a vicenda!

Ti ricordiamo anche il gruppo Telegram principale Fotografia Italia!