Il video di salvataggio di un drone più epico di sempre ?!  Mavic 2 salva un amico

Il video di salvataggio di un drone più epico di sempre ?! Mavic 2 salva un amico

Questa sembra essere una storia divertente di alcuni anni fa, quando il Mavic 2 è stato rilasciato per la prima volta. Abbiamo portato i droni fuori per volare, ma abbiamo riscontrato una situazione piuttosto strana che ha portato a una delle missioni di recupero dei droni più uniche a cui ho assistito.

Dopo che il mio amico ha premuto il pulsante “Return Home”, è stato disconnesso dal suo controller. Il drone per fortuna sapeva dove tornare, ma non è riuscito a tornare sano e salvo. Durante la sua discesa, poco prima di riprendere la connessione, è rimasto impigliato in un cavo a circa 15 piedi sopra di noi.

Il drone era così perfettamente bilanciato lassù, che ci ha sconvolti. Anche con un po ‘di vento è riuscito a mantenere la sua posizione. Sapevamo di doverlo abbassare senza causare danni al drone o al cavo.

Missione di salvataggio con drone accettata

Il nostro primo pensiero è stato di lanciare qualcosa lassù e spingerlo via. Tuttavia, sapevamo che non era davvero troppo sicuro o controllabile. Successivamente, abbiamo esaminato la possibilità di stare sul tetto di una macchina o di chiamare qualcuno che potesse elevarci a quel livello. Si stava facendo buio in fretta e non sembrava che avrebbe funzionato nel nostro lasso di tempo.

A questo punto eravamo solo tre amici droni in piedi intorno a fissare un nuovo Mavic 2 Zoom appeso a un filo. Dopo aver discusso delle opzioni precedenti, abbiamo quindi deciso di utilizzare Mavic 2 Pro per staccare l’altro drone dal cavo senza farlo cadere.

Successivamente, ci serviva un lazo. Per fortuna il nostro buon amico Martin Sanchez aveva un paio di scarpe in più nel bagagliaio. Inoltre, aveva appena lucidato un caffè ghiacciato fresco di Dunkin con una cannuccia. Con questi due ingredienti siamo riusciti a costruire un lazo aperto. Mettendo semplicemente la cannuccia sul laccio delle scarpe e aggiungendo un piccolo portachiavi per il peso, siamo stati in grado di centrare il lazo sul Mavic 2 Pro per il salvataggio.

A causa della posizione del drone sul cavo, non eravamo così preoccupati che l’elettricità potesse causare danni. Stava penzolando su un unico filo che era coperto e pochi piedi sopra l’altro filo. Eravamo abbastanza fiduciosi che avrebbe funzionato. Alla fine, abbiamo deciso di filmarlo con l’aiuto di una telecamera da terra e di un terzo drone, l’originale Mavic Pro.

Conclusione

Essere il pilota di questa missione di salvataggio di un drone è stata una sfida divertente. Non volevo davvero che il lazo si impigliasse nelle eliche del drone che stavo volando, né volevo far cadere l’altro drone dal cavo per sbaglio. Sono rimasto calmo e ho spazzato delicatamente sotto il motore e l’elica in modo da avere un po ‘di presa da sollevare. Una volta che sono stato in grado di agganciarlo in quel modo, sapevo che sarei stato in grado di estrarlo e abbassarlo in sicurezza.

Anche se questo è un video divertente e il salvataggio è andato liscio, è importante ricordare a tutti che le cose possono sempre andare storte quando voli. Ogni incidente ti insegnerà una lezione preziosa. In questo caso, abbiamo appreso che Mavic 2 può sollevare il proprio peso e continuare a volare. Devo dire che ne siamo rimasti tutti molto colpiti. Rende questo drone DJI un bell’aspetto. Cosa ne pensate di questa missione di salvataggio dei droni? Cosa avresti fatto?