I vincitori dei PA2F Environmental Photography Awards 2021

I vincitori dei PA2F Environmental Photography Awards 2021

La Fondazione Principe Alberto II di Monaco (PA2F) ha annunciato i vincitori del suo Premio Fotografia Ambientale 2021, che esamina il rapporto tra le persone e l’ambiente.

Per celebrare il 15 ° anniversario della fondazione, PA2F ha lanciato un nuovo premio per la fotografia ambientale che ha valutato i lavori in tre categorie: Incredible Wildlife, Wildlife in Crisis e Reasons for Hope. L’organizzazione spiega che “la scelta del tema per questa prima edizione è significativa, riflettendo una delle lezioni fondamentali da apprendere quando si esce dall’attuale crisi globale: che il futuro dell’umanità è strettamente legato al futuro delle specie con cui conviviamo sulla terra,”

Il concorso ha premiato il vincitore dell’immagine vincente, il secondo e il terzo classificato in ciascuna categoria, oltre a un vincitore del voto pubblico e un numero di immagini selezionate in ciascuna categoria. Inoltre, il titolo di “Fotografo ambientale dell’anno 2021 della Fondazione Principe Alberto II di Monaco” è stato assegnato in base alla forza di una singola partecipazione ai premi.

Fotografo dell’anno 2021

The Prince Albert II of Monaco Foundation Environmental Photographer of the Year 2021 © Kathleen Ricker / PA2F Environmental Photography Award 2021

Il primo premio e il titolo di “Fotografo ambientale dell’anno 2021 della Fondazione Principe Alberto II di Monaco” è stato assegnato a Kathleen Ricker la cui fotografia, sopra, intitolata, Gorilla sull’acqua, ha ricevuto il riconoscimento al concorso. L’immagine raffigura un giovane gorilla maschio con un’espressione accattivante sul bordo di un corso d’acqua in Uganda.

Il fotografo spiega che il gorilla di montagna si chiama Tabu, che, in swahili, significa guai, ed era pieno di energia e di vita quando è stato catturato mentre dondolava dagli alberi e giocava nell’acqua durante un trekking nel Bwindi National Park.

Incredibile fauna selvatica

Primo classificato: © Lincoln MacGregor / PA2F Environmental Photography Award 2021

Il fotografo Lincoln MacGregor è stato premiato al primo posto con la sua immagine, intitolata Foresta incantata, scattata in Australia. È la foto di un vombato che vaga per una foresta illuminata dalla luce dei funghi bioluminescenti. Il fotografo spiega che la fauna selvatica in questa regione sperimenta questo fenomeno solo in determinati periodi dell’anno quando Ghost Fungi si illumina al buio.

Fauna selvatica in crisi

Primo classificato: © Maxim Sayapin / PA2F Environmental Photography Award 2021

Intitolato Tracce di vita nel regno della morte, L’immagine di Maxim Sayapin è stata premiata al primo posto in questa categoria. Mostra un nido di uccelli abbandonato intessuto da pezzi di immondizia sulla costa mediterranea. Questa potente immagine “denuncia l’impronta dell’uomo sulla natura, minando una vita che sta per nascere”.

Motivi di speranza

Primo classificato: © Emmanuel Rondeau / PA2F Environmental Photography Award 2021

Emmanuel Rondeau è stato premiato con il titolo vincente per la sua fotografia, Il cervo sopra l’autostrada, che raffigura una traversata della fauna selvatica nella regione francese della Charente-Maritime utilizzata da un cervo durante la notte. Questo tipo di struttura consente agli animali di viaggiare liberamente e in sicurezza senza essere interrotti da persone e veicoli.

Voto pubblico

Vincitore del voto pubblico “Incredible Wildlife” © Mitchell Lewis / PA2F Environmental Photography Award 2021

Nascosto alla vista, una fotografia di un grande cervo rosso di Mitchell Lewis è stata premiata con il titolo di voto pubblico nella categoria Incredible Wildlife. Scattata a Richmond Park, Londra, Regno Unito, questa immagine mostra un cervo nascosto in alcune felci morte mentre veglia sul suo branco di femmine.

Vincitore del voto pubblico “Wildlife in Crisis” © Maxime Aliaga / PA2F Environmental Photography Award 2021

Maxime Aliaga ha ricevuto il titolo di voto pubblico nella categoria Wildlife in Crisis con la sua fotografia stimolante, intitolata Captif, sopra. È stato girato in Malesia, che è un luogo in cui i giovani oranghi vengono spesso cacciati dalle loro madri e venduti come animali domestici al mercato nero. Sebbene sia illegale tenere un animale selvatico in cattività domestica, il fotografo spiega che ancora “è un segno di ricchezza per alcune famiglie avere un giovane orango”.

Vincitore del voto pubblico “Reasons for Hope” © Mathieu Courdesses / PA2F Environmental Photography Award 2021

Il titolo di vincitore del voto pubblico nella categoria Motivi di speranza è stato assegnato al fotografo Mathieu Courdesses con Amore nella giungla. Ha documentato un momento intimo tra una femmina di orango e il suo cucciolo, nelle giungle di Sumatra. In questa regione, la popolazione di oranghi è stimata in circa 14.500, che ha visto un aumento rispetto alle cifre stimate precedenti.


L’obiettivo generale del PA2F è quello di affrontare le questioni ambientali critiche limitando gli effetti dei cambiamenti climatici, salvaguardando la biodiversità, gestendo le risorse idriche e combattendo la desertificazione, con la sua missione presente anche nel suo concorso fotografico. I giudici, composti da fotografi professionisti e rappresentanti di entità impegnate in uno sviluppo più sostenibile, hanno ricevuto oltre 5.700 candidature da fotografi di tutto il mondo. Il vincitore del primo premio ha ricevuto 6.000 €, ciascuno dei tre vincitori di categoria ha ricevuto un premio di 1.000 €, mentre i vincitori del voto pubblico hanno ricevuto 500 € ciascuno.

L’elenco completo dei giudici, dei vincitori di categoria e degli altri finalisti è disponibile sul sito Web PA2F Environmental Photographer of the Year 2021.


Crediti immagine: Tutte le foto sono state individualmente accreditate e fornite per gentile concessione della Fondazione Prince Albert II of Monaco Foundation Environmental Photographer of the Year Awards 2021.




Iscriviti nei nostri Gruppi Telegram CLICCA QUI per condividere la tue fotografie, chiedere e rispondere alle domande che sorgono e aiutarsi a vicenda!

Ti ricordiamo anche il gruppo Telegram principale Fotografia Italia!