Huawei Watch 3 Pro in revisione

Huawei Watch GT 2 Pro non era solo probabilmente lo smartwatch meglio realizzato sul mercato, ma era anche un affare a soli € 299.

Non contento di sedersi sugli allori, tuttavia, Huawei è tornato con Watch 3 Pro, uno smartwatch che mantiene tutto ciò che ha reso eccezionale il suo predecessore e aggiunge un sacco di nuove cose mentre l’azienda passa alla sua linea di dispositivi indossabili su HarmonyOS.

Fedele alla sua eredità, Huawei Watch 3 Pro ha una qualità costruttiva impeccabile. L’alloggiamento è in titanio, il retro è in ceramica e la parte superiore è in vetro zaffiro. La combinazione rende un dispositivo leggero, ma resistente come viene. Il vetro superiore sembra non essere protetto, ma dovrebbe essere inattaccabile dai graffi e la ceramica inferiore è liscia come la seta sulla pelle.

Huawei Watch 3 Pro in revisione

Mentre il GT 2 Pro dello scorso anno era dotato di uno speciale cinturino in gomma fluoroelastomero, il Watch 3 Pro presenta sia un cinturino in silicone che uno in metallo. Come con i precedenti orologi Huawei, il cinturino ha una dimensione standard di 22 mm per un facile scambio se si desidera la pelle, invece dei due materiali forniti.

La nuova base di ricarica viene fornita con un cavo USB collegato questa volta. Se dovessi smarrire la base o necessiti di una seconda, Huawei Watch 3 Pro può caricare su qualsiasi caricabatterie wireless standard Qi che hai in giro.

Unboxing di Huawei Watch 3 Pro
Unboxing di Huawei Watch 3 Pro

Unboxing di Huawei Watch 3 Pro

Huawei Watch 3 Pro porta due importanti cambiamenti: un display migliore e un sistema operativo nuovo di zecca: Harmony OS 2.0.

L’orologio è notevolmente più zippier. Ad esempio, alza per svegliarti o inclina per svegliarti (se vuoi controllare l’orologio, mentre sei seduto su una scrivania) sono più veloci di prima. Anche il display è notevolmente più luminoso, Huawei dichiara fino a 1000 nit di luminosità.

Huawei Watch 3 Pro in revisione

Huawei ha aggiornato l’esperienza del sistema operativo, mantenendola familiare. Un passaggio dalla parte superiore dell’orologio tira ancora verso il basso gli interruttori per le impostazioni e uno scorrimento dalla parte inferiore richiede ancora le notifiche.

Hai ancora schermi personalizzabili a scorrimento laterale per meteo, rilevamento dell’attività, frequenza cardiaca e altro ancora. Ma c’è una nuova griglia di app che puoi far apparire premendo sulla nuova corona rotante. Puoi ingrandire e rimpicciolire la griglia ruotando la corona o con gesti tattili.

Il pulsante in basso può essere personalizzato per aprire qualsiasi app o impostazione, ma per impostazione predefinita sono gli allenamenti.

La nuova visualizzazione a griglia delle app
La nuova visualizzazione a griglia delle app

La nuova visualizzazione a griglia delle app

Huawei ha anche implementato il monitoraggio della temperatura della pelle per accompagnare la misurazione dell’ossigeno nel sangue e il monitoraggio della frequenza cardiaca. Come suggerisce il nome, la temperatura della pelle misura la temperatura superficiale della pelle, non la temperatura corporea interna. La sua utilità è leggermente discutibile, ma un notevole cambiamento nella temperatura della pelle potrebbe avvisarti anche di cambiamenti interiori.

Il monitoraggio della temperatura non è molto accurato
Il monitoraggio della temperatura non è molto accurato

Monitoraggio della temperatura

Infine, puoi ottenere Huawei Watch 3 Pro con connettività 4G indipendente tramite il supporto eSIM, in modo da poter lasciare il telefono a casa ed essere connesso all’orologio stesso.

La cosa più impressionante è che Huawei dichiara 5 giorni di durata della batteria con 4G connesso e fino a 21 giorni senza.

Approfondiremo ulteriormente la durata della batteria, le prestazioni e le funzionalità di Huawei Watch 3 Pro nella nostra recensione completa, quindi restate sintonizzati!




Iscriviti nel Gruppo Telegram Tutti i Gruppi per condividere la tue fotografie, chiedere e rispondere alle domande che sorgono e aiutarsi a vicenda!

Ti ricordiamo anche il gruppo Telegram principale Fotografia Italia!