Google Pixel 4a con firmware personalizzato è stato utilizzato dall’FBI per intercettare i messaggi dei criminali

Una storia intrigante di Scheda madre racconta la storia di un telefono di fascia media dall’aspetto ordinario con intenzioni significative. Il Federal Bureau of Investigation (FBI) ha utilizzato un Google Pixel 4a con firmware personalizzato per intercettare i messaggi inviati ad attività criminali dirette. Scheda madre ottenuto il dispositivo effettivo e dettagliato come è stato fatto.

Motherboard ha ottenuto e analizzato un telefono Anom da una fonte che inconsapevolmente ne ha acquistato uno su un sito di annunci economici.

I documenti del tribunale spiegano che un ex venditore di altre bande di dispositivi di sicurezza ha sviluppato un proprio prodotto chiamato “Anom” e lo ha presentato all’FBI per utilizzarlo per le indagini.

Scheda madreLa schermata di immissione del PIN codificava i numeri ogni volta che appariva. Fonte: scheda madre

Con il dispositivo ottenuto, Scheda madre appreso alcune delle parti interne del firmware e delle funzionalità software del telefono Anom. La schermata di blocco del telefono mostrava una schermata del PIN auto-rimescolante, che riordinava i numeri sulla schermata del PIN ogni volta che veniva utilizzata per rendere più difficile per gli occhi o le app intercettare capire il vero PIN.

  Scheda madreSchermata di accesso anonima. Fonte: scheda madre

Il telefono in sé non ha funzionato come un normale smartphone. Aveva icone di app regolari per i social media e i siti di incontri comunemente usati, ma non aprivano nulla quando venivano premuti. Sul telefono era in esecuzione quello che viene chiamato ArcaneOS (come mostrato nella schermata di avvio di Pixel 4a) e una rapida ricerca su Google del nome porta a messaggi di acquirenti confusi che hanno acquistato inconsapevolmente un dispositivo con il sistema operativo lampeggiante. Quello di questa storia era un XDA membro in Australia. Il software dei telefoni è stato modificato e i bootloader sono stati bloccati, quindi era difficile tornare al software di vendita al dettaglio.

  Scheda madreSchermata delle impostazioni del telefono Anom. Fonte: scheda madre

Il mese scorso, l’FBI e i partner delle forze dell’ordine in Europa e Australia hanno annunciato centinaia di arresti da milioni di messaggi di utenti di Anom per anni. 27 milioni di messaggi sono stati ottenuti da oltre 11.800 dispositivi che eseguono il software Anom in più di 100 paesi. Si presume che i criminali abbiano contrabbandato cocaina in orchestrazioni di traffico su larga scala utilizzando questi telefoni Anom. Quando questi rapporti sono emersi, gli utenti si sono affrettati a vendere i loro dispositivi Anom a persone ignare che acquistavano un telefono usato a basso costo.

Scopri la storia completa su Scheda madre al primo link Fonte qui sotto.

Fonti 1 * 2




Iscriviti nel Gruppo Telegram Tutti i Gruppi per condividere la tue fotografie, chiedere e rispondere alle domande che sorgono e aiutarsi a vicenda!

Ti ricordiamo anche il gruppo Telegram principale Fotografia Italia!