Google Maps ottiene informazioni sull’attività per le aree, mappe più dettagliate e personalizzate

Oggi Google IO era impegnato con un carico di annunci e uno di questi aveva a che fare con Google Maps. L’app è destinata a ricevere numerosi aggiornamenti di funzionalità nei prossimi mesi.

Prima di tutto, mappe stradali dettagliate, lanciate lo scorso agosto, sono ora dirette ad altre 50 città in più entro la fine dell’anno, tra cui Berlino, San Paolo, Seattle e Singapore. Queste mappe mostrano dove si trovano marciapiedi, strisce pedonali e isole pedonali, insieme alla forma e alla larghezza delle strade da scalare. Questo può aiutarti a scegliere il percorso più comodo per camminare.

Google Maps ottiene informazioni sull'attività per le aree, mappe più dettagliate e personalizzate

Anche la mappa di Google Maps … sta diventando più personalizzata, poiché viene adattata per evidenziare solo i luoghi più rilevanti in base all’ora del giorno e al fatto che tu stia viaggiando o meno. Questo ha lo scopo di aiutarti a non essere sopraffatto dall’enorme numero di luoghi sulla mappa. Nella città in cui vivi, ad esempio, se apri Maps alle 8 del mattino, vedrai caffetterie invece di locali per la cena. E se viaggi, sarà più facile individuare i punti di riferimento locali e le attrazioni turistiche sulla mappa.

Successivamente, Google sta espandendo la portata della funzione che ti fornisce informazioni sull’attività. Fino ad ora, questo ti ha detto quanto sia affollato un luogo specifico. Ma in futuro riceverai anche informazioni sull’attività di intere aree, ad esempio se un quartiere o una parte della città è più affollata del solito. Puoi semplicemente aprire Maps per vedere immediatamente gli hotspot affollati da evitare o, al contrario, cercare i luoghi più trafficati per esplorare i quartieri vivaci a colpo d’occhio.

Google Maps ottiene informazioni sull'attività per le aree, mappe più dettagliate e personalizzate

Se ti muovi a piedi ed esplori un nuovo quartiere, sarai in grado di accedere alla visualizzazione live in realtà aumentata direttamente dalla mappa, senza bisogno di saltare nelle direzioni per farla apparire. Ti fornirà anche dettagli utili sui negozi e sui ristoranti intorno a te, ad esempio quanto sono occupati, recensioni recenti e foto. Per gli incroci complessi, riceverai nuovi utili segnali stradali, in modo da sapere esattamente su quale strada ti trovi e da che parte andare. E se viaggi, Live View ti dirà dove ti trovi rispetto al tuo hotel, facilitando la ricerca della via del ritorno.

Google Maps ottiene informazioni sull'attività per le aree, mappe più dettagliate e personalizzate

Infine, Google vuole ridurre la frenata brusca, il fenomeno che si verifica quando stai guidando mentre ti avvicini a un incrocio trafficato quando il traffico rallenta improvvisamente e devi sbattere i freni. Secondo una ricerca condotta presso il Virginia Tech Transportation Institute, questi momenti possono essere un indicatore importante della probabilità di incidenti stradali. Quindi Google vuole farli diventare un ricordo del passato.

E così, “presto”, Google Maps ridurrà le tue possibilità di dover frenare bruscamente lungo la tua guida grazie all’apprendimento automatico e alle informazioni di navigazione. L’app ti fornirà il percorso più veloce che probabilmente ridurrà le tue possibilità di incontrare una situazione di frenata brusca. Questo sarà consigliato se l’ETA è lo stesso di altri percorsi o la differenza è minima. Google ritiene che questo cambiamento abbia il potenziale per eliminare 100 milioni di eventi di frenata brusca nei percorsi guidati con Google Maps ogni anno.




Iscriviti nel Gruppo Telegram Tutti i Gruppi per condividere la tue fotografie, chiedere e rispondere alle domande che sorgono e aiutarsi a vicenda!

Ti ricordiamo anche il gruppo Telegram principale Fotografia Italia!