DJI presenta Air 2S: sensore da 1 pollice, foto da 20 MP, acquisizione video da 5,4K

DJI presenta Air 2S: sensore da 1 pollice, foto da 20 MP, acquisizione video da 5,4K

DJI ha annunciato il drone Air 2S, una telecamera volante piccola e portatile che secondo la società dovrebbe offrire una soluzione “all-in-one” di prestazioni di volo robuste, una fotocamera top di gamma e una serie di contenuti preprogrammati strumenti di creazione.

L’Air 2S potrebbe non essere il primo drone DJI a offrire foto da 20 megapixel catturate con un sensore da 1 pollice (il DJI Mavic 2 Pro ottiene questo onore), ma è il più piccolo dell’azienda. Il sensore da un pollice è più grande del sensore dell’originale Mavic Air 2 e offre una dimensione dei pixel maggiore di 2,4μm, che secondo DJI gli consente di acquisire più informazioni e dettagli che si traducono in foto e video migliori.

Oltre alle opzioni fotografiche standard come Timed Photo, AEB e Panoramas, DJI afferma che la modalità SmartPhoto di Air 2S registra foto da 20 megapixel utilizzando l’analisi avanzata della scena e l’apprendimento approfondito per scegliere automaticamente il meglio delle tre opzioni che creeranno il più visivamente accattivante immagine, inclusi HDR, Hyperlight e Riconoscimento scena. Le modalità HDR uniscono più immagini insieme per una scena vibrante, mentre Hyperlight è progettato per scenari di scarsa illuminazione e Riconoscimento scena può identificare diverse impostazioni comuni e applicare regolazioni della fotocamera per catturare foto che saltano fuori.

Sebbene non sia il primo a offrire un sensore da 1 pollice, è, tuttavia, il primo dei suoi droni a offrire video 5.4K fino a 30 fotogrammi al secondo. Può anche acquisire video 4K fino a 60 fotogrammi al secondo (FPS) a 150 Mbps. Il video può essere registrato in H.264 o H.265, a seconda delle preferenze per i dettagli dell’immagine e la capacità di archiviazione. DJI ha anche tre profili colore video precaricati: Normale (8 bit), D-Log (10 bit) o ​​HLG (10 bit).

Mentre il DJI Zoom è l’ideale per l’abilità di zoom ottico, l’Air 2S ha alcune opzioni che conferiscono un aspetto simile utilizzando lo zoom digitale. Supporta lo zoom 4x a 4K 30fps, 6x a 2,7K 30fps, 4x a 2,7K 60fps, 6x a 1080P 60fps e 8x a 1080P 30fps.

Lo zoom digitale di solito si traduce in filmati mossi e di qualità inferiore, ma DJI afferma che a causa del suo giunto cardanico meccanico a tre assi, i filmati ingranditi con l’Air 2S dovrebbero comunque apparire di alta qualità. Inoltre, se dimentichi di inserire una scheda SD nel drone prima del decollo, DJI ha aggiunto 8 GB di memoria interna a bordo.

Il DJI Air 2S ha ciò che la società afferma essere le modalità di volo più preprogrammate e le modalità di acquisizione delle immagini di qualsiasi drone DJI delle sue dimensioni. Alcuni di quelli più importanti includono:

MasterShots: DJI afferma che questa modalità rende le riprese aeree di “livello professionale” più facili come mai prima d’ora. Dopo aver attivato MasterShots, il drone pianificherà autonomamente una traiettoria di volo, sceglierà tra tre diverse modalità di acquisizione delle immagini, tra cui Prossimità, Ritratto o Paesaggio, e inizierà a registrare le classiche riprese aeree. I piloti possono scegliere diversi temi e l’app DJI Fly genererà un video unico pronto per essere condiviso con il mondo.

FocusTrack: DJI afferma che questa modalità consente al pilota di concentrarsi sulla scena e “lasciare che DJI Air 2S faccia il duro lavoro”. Seleziona il tuo soggetto disegnando un quadrato attorno ad esso sul tuo dispositivo mobile, quindi scegli da Point of Interest 3.0, un percorso di volo autonomo attorno al soggetto; ActiveTrack 4.0, uno strumento che tiene traccia del soggetto senza interruzioni e lo mantiene nell’inquadratura; o Spotlight 2.0, dove il movimento del drone è controllato dal pilota mentre blocca il soggetto nell’inquadratura.

QuickShots: I Quickshots sono diventati un po ‘stabili per i prodotti DJI e le modalità per Air 2S includono Rocket, Circle, Dronie, Helix, Boomerang e Asteroid.

Hyperlapse: La popolare funzione timelapse in movimento, nota anche come hyperlapse, è tornata. L’Air 2S acquisisce filmati fino a 4K e può applicare automaticamente la stabilizzazione digitale se necessario.

Il DJI Air 2S offre 31 minuti di tempo di volo massimo e dispone di sensori di ostacoli direzionali a quattro vie che aiutano a impedire al drone di entrare in collisione con oggetti. DJI afferma che APAS 4.0 è l’ultimo e più avanzato sistema di pilota automatico dell’azienda e consente all’Air 2S di manovrare intorno agli oggetti in modo autonomo quando attivato.

Il DJI Air 2S è disponibile immediatamente per $ 999 che include il drone, il controller e una batteria, nonché tutti i cavi e le parti necessarie per far volare il drone. Il Fly More Combo sarà venduto al dettaglio per $ 1299 e aggiunge due batterie per un totale di tre, filtri ND, un hub di ricarica e una borsa a tracolla.



Iscriviti nei nostri Gruppi Telegram CLICCA QUI per condividere la tue fotografie, chiedere e rispondere alle domande che sorgono e aiutarsi a vicenda!

Ti ricordiamo anche il gruppo Telegram principale Fotografia Italia!