Come raccontare una storia di marca efficace con le tue foto

Come raccontare una storia di marca efficace con le tue foto

Qualsiasi scrittore degno di questo nome sa che una buona storia è composta da tre componenti principali: personaggio, ambientazione e trama. Lo stesso si può dire della narrazione visiva, indipendentemente dal mezzo.

In qualità di fotografo commerciale, il mio obiettivo è raccontare la storia di un marchio nel modo più sintetico possibile, a volte con una singola immagine. Per farlo in modo efficace, mi appoggio agli stessi tre motivi della storia e tanta, tanta pianificazione e preparazione. Immergiamoci.

Personaggio

Lo sviluppo di un personaggio nel contesto della fotografia e del film commerciale coinvolge diversi fattori. Il primo è la demografia: qual è il profilo del cliente ideale del marchio? Se il prodotto che stai fotografando è un orologio, pensa al prezzo dell’orologio e alla fascia di età di coloro che lo acquistano. Il guardaroba è un altro componente chiave nello sviluppo del personaggio.

Se stai fotografando un Apple Watch, il tuo talento potrebbe essere vestito con abbigliamento sportivo invece che con un abito a tre pezzi; quest’ultimo è forse più adatto per un marchio come Rolex. A volte la linea è più sfumata; ad esempio, un orologio subacqueo Breitling potrebbe avere applicazioni simili sott’acqua come un Apple Watch, ma la clientela è significativamente diversa. Il concetto di Apple Watch potrebbe coinvolgere un gruppo di amici che fanno snorkeling nei Caraibi, mentre una sparatoria Breitling potrebbe coinvolgere un uomo apparentemente di classe superiore in una muta che va a pescare in apnea al largo della costa di un luogo lontano.

Ambientazione

Di uguale importanza per chi stai fotografando è dove stai girando. In una recente storia di un marchio che ho scattato per Ellicott + Co., sapevo di volere un luogo che corrispondesse alla patina e alla colorazione dei prodotti. Usando Airbnb come risorsa, ho trovato quello che stavo cercando all’Elizabeth Flat nel centro di Lancaster, in Pennsylvania.

Comodamente situato a meno di cinque minuti dal negozio stesso, l’appartamento offriva il fascino di un brownstone di New York senza il tempo di viaggio aggiuntivo. Il concetto generale delle riprese, adattato da un Dreamscape che ho redatto in precedenza, segue un giovane dal suo appartamento a una pista di atterraggio lontana, dove parte per un’avventura verso una destinazione sconosciuta. Pertanto, era fondamentale essere anche nelle immediate vicinanze di un piccolo aeroporto che poteva passare per qualcosa di più remoto. In questo caso, avevo più libertà per raccontare la storia su un certo numero di immagini, ma spesso è il caso che dobbiamo condensare quell’estetica in poche immagini di eroi. Detto questo, è importante rendersi conto che possiamo lasciare una buona parte all’immaginazione dello spettatore.

Tracciare

Il motivo finale che guida una storia di marca efficace è una trama consolidata. Per le riprese di Ellicott + Co., la mia trama è stata in gran parte guidata dal profilo del cliente del marchio. La maggior parte della linea di prodotti Ellicott è orientata verso i giovani e il prezzo suggerisce un certo livello di lusso e stima. Come autoproclamato “curatore di beni non comuni”, volevo che qualunque cosa avessi creato fosse qualcosa di originale. Insieme, questi elementi mi hanno portato a creare qualcosa di avventuroso e ambizioso, come volare nel tuo Cessna personale.

Incorporando questa sorta di trama del “viaggio dell’eroe”, mi sono dato spazio per catturare l’abbigliamento e l’equipaggiamento di Ellicott in più ambienti utilizzati per una varietà di applicazioni diverse. Come ho accennato nella sezione precedente, affrontare una ripresa da ogni angolazione possibile è spesso inutile e può persino funzionare contro di te se fatto senza cura. A volte il miglior veicolo per la creatività è aprire la mente dello spettatore all’inizio, al centro o alla fine della storia, quindi lasciare che colmi le lacune.

Raccontare storie è sostenibile, la viralità è fugace

Lo storytelling del marchio è oggi un elemento di differenziazione nel settore. Sebbene Instagram possa essere uno strumento potente per ottenere visibilità e connettersi con marchi e altri creatori, ha portato la maggior parte dei fotografi e dei registi commerciali a cercare meraviglie uniche nel tentativo di diventare virali. La realtà è che i fattori che portano a contenuti virali non sono necessariamente gli stessi fattori che portano alla redditività commerciale e conoscere la differenza è metà della battaglia. Raccontare storie mirate e ben definite, invece, è un’abilità che trascende anche le tendenze più virali.


Circa l’autore: Brad Vassallo è un fotografo di lifestyle commerciale e outdoor con sede a Philadelphia, Pennsylvania. Creatore sin dai suoi primi giorni, una volta aveva il sogno di diventare un fotografo del National Geographic. Nonostante queste aspirazioni, ha trascorso la parte migliore della sua vita inseguendo i sogni degli altri su ciò che avrebbe dovuto fare e su chi avrebbe dovuto essere. Ad un certo punto, però, la voce dentro è diventata troppo forte, troppo insistente, e gli ha detto che il percorso che stava percorrendo non era il suo. Ha iniziato ad ascoltare quella voce, affermando le proprie aspirazioni creative e tornando alle sue radici creative. Puoi vedere più del suo lavoro sul suo sito web e su Instagram.



Iscriviti nei nostri Gruppi Telegram CLICCA QUI per condividere la tue fotografie, chiedere e rispondere alle domande che sorgono e aiutarsi a vicenda!

Ti ricordiamo anche il gruppo Telegram principale Fotografia Italia!