Classifiche AnTuTu di maggio: S888 domina il segmento di punta, S780 impressiona nella fascia media

AnTuTu è recentemente passato alla versione 9 del suo benchmark, che presenta test GPU aggiuntivi (inclusi test Vulkan), i test CPU sono stati ridisegnati, anche i test di memoria, archiviazione e UX sono stati modificati.

I punteggi non sono direttamente comparabili tra i benchmark V8 e V9. Detto questo, la classifica non è cambiata molto: la Top 10 della sezione di punta è completamente dominata dallo Snapdragon 888.

Il Black Shark 4 Pro mantiene la posizione di testa, anche se appena il suo punteggio medio è sceso: AnTuTu impiega la media di almeno 1.000 dispositivi per eliminare eventuali valori anomali. Inoltre, se un modello ha diverse configurazioni di RAM/archiviazione, viene considerato solo il modello con le specifiche migliori in quanto ottiene un punteggio più alto nei test di memoria. In effetti, il suo impressionante punteggio di memoria è il motivo per cui il Black Shark è in cima.

Un altro telefono da gioco, il Red Magic 6 Pro, è salito al secondo posto grazie alle solide prestazioni della CPU e della GPU: quella ventola di raffreddamento integrata ha contribuito a mantenere le frequenze più alte di quelle gestite da altri telefoni. Il Red Magic ha battuto l’Oppo Find X3 Pro, che è sceso al numero 4. È stato anche battuto da OnePlus 9 Pro, che ora occupa il terzo posto. A proposito, il team di AnTuTu riferisce che OnePlus non gestisce molto bene il calore.

I flagship Android più performanti per maggio 2021 in base ai punteggi AnTuTuI flagship Android più performanti per maggio 2021 in base ai punteggi AnTuTu

I telefoni da gioco sono molto presenti in questo grafico, incluso l’iQOO 7 in #6, Asus ROG Phone 5 in #8 e il realme GT in #9. Anche i telefoni con fotocamera sono andati abbastanza bene: Oppo Find X3 Pro, vivo X60 Pro+ in #5 e Xiaomi Mi 11 Ultra in #10. Il OnePlus 9 è in ritardo rispetto al fratello Pro ed è al numero 6.

Il Lenovo Legion 2 Pro (un altro telefono da gioco basato su S888) e il Mi 11 vaniglia sono usciti dalla classifica (erano n. 5 e n. 10 ad aprile). Il ROG Phone 5 entra nella Top 10 questo mese, il realme GT è stato reintegrato dopo le preoccupazioni su come gestiva i benchmark.

Avanti, i medi. Lo Xiaomi Mi 11 Lite 5G, il primo telefono con il nuovo chipset Snapdragon 780, ha conquistato la prima posizione nel suo primo mese nelle classifiche. Questo chip da 5 nm con core Cortex-A78 ha davvero aperto un divario rispetto alla concorrenza.

Il secondo posto è occupato dall’ex leader, il Redmi 10X 5G e il suo chipset Dimensity 820 (7 nm, core A76). Al terzo posto troviamo l’iQOO Z3 con uno Snapdragon 768G, a dimostrazione del fatto che il design relativamente vecchio è ancora piuttosto vivace ed è un’opzione migliore rispetto al più recente Snapdragon 750G. Sotto c’è una combinazione di telefoni Kirin 985 e 820.

I migliori dispositivi Android di fascia media per maggio 2021 in base ai punteggi di AnTuTuI migliori dispositivi Android di fascia media per maggio 2021 in base ai punteggi di AnTuTu

L’S780G sembra un chipset di fascia media molto promettente, ma il primo telefono con Dimensity 900 sarà disponibile alla fine di questo mese (l’Oppo Reno6 5G) e potrebbe dargli una corsa per i suoi soldi.

Per quanto riguarda il segmento di punta, i telefoni da gioco hanno sicuramente un posto nel mercato per chi cerca le massime prestazioni. Ma gli acquirenti dovrebbero tenere a mente che non si tratta solo del chipset: il raffreddamento e i chip di memoria di buona qualità possono fare molto.

Fonte (in cinese) | attraverso




Iscriviti nel Gruppo Telegram Tutti i Gruppi per condividere la tue fotografie, chiedere e rispondere alle domande che sorgono e aiutarsi a vicenda!

Ti ricordiamo anche il gruppo Telegram principale Fotografia Italia!