Canon potrebbe pianificare obiettivi super economici

Canon potrebbe pianificare obiettivi super economici

Un brevetto pubblicato di recente suggerisce che Canon potrebbe provare a riportare un sistema ottico catadiottrico nella sua gamma di obiettivi per fotocamere. Se il design delle “lenti a specchio” si concretizzasse, probabilmente vedremmo super teleobiettivi molto più piccoli e più economici degli equivalenti obiettivi Canon attualmente sul mercato.

Northlight Images individuato un brevetto Canon (brevetto USA 20210141240) intitolato “Sistema ottico e apparato ottico” depositato nell’ottobre 2020 e pubblicato il 13 maggio 2021.

“Un sistema ottico include un primo elemento ottico avente una prima superficie riflettente concava verso il lato di un oggetto, un secondo elemento ottico avente una seconda superficie riflettente convessa verso un lato dell’immagine e un’unità lente disposta tra il primo elemento ottico e il secondo elemento ottico “, Scrive Canon nell’abstract del brevetto. “La luce di un oggetto viaggia verso un piano dell’immagine attraverso la prima superficie riflettente e la seconda superficie riflettente in questo ordine. Un’unità mobile configurata per muoversi durante la stabilizzazione dell’immagine include almeno uno del secondo elemento ottico e l’unità obiettivo. ”

Il brevetto prosegue descrivendo e mostrando il design di almeno 5 lenti a specchio (AKA cat o lenti reflex): 400 mm f / 3.6, 800 mm f / 5, 1200 mm f / 8, 1200 mm f / 10.5 e 2000 mm f / 15 . La cosa insolita è che hanno tutti la stabilizzazione dell’immagine integrata.

Un design senza specchio Canon 400mm f / 3.6 IS.
Un obiettivo a specchio Canon 1200mm f / 8 IS.
Obiettivo a specchio Canon 2000mm f / 15 IS.

“Canon ha deciso che è tempo di lenti catadiottriche lunghe per il sistema RF?” Northlight Images scrive. “Aspettatevi un coro di disapprovazione da coloro che non hanno mai posseduto una lente per gatti.”

Gli specchi usati per far rimbalzare la luce avanti e indietro in una lente catadiottrica consentono agli obiettivi di essere molto più corti rispetto ai design di lenti più tradizionali, in cui la luce viaggia solo attraverso la lunghezza dell’obiettivo. Il secondo specchio convesso moltiplica la lunghezza focale fino a 4 o 5 volte, consentendo super teleobiettivi relativamente compatti.

“In poche parole, una lente a specchio è un telescopio compatto”, scrive B&H. “Le lenti a specchio contengono una serie di specchi circolari angolati che raccolgono la luce e, anziché trasmettere un’immagine focalizzata direttamente al sensore della fotocamera (o al piano della pellicola), riflettono la luce in entrata avanti e indietro, riflettendo ogni volta una porzione più stretta dell’immagine fino a quando una parte molto ingrandita dell’immagine originale non raggiunge il sensore di immagine della fotocamera. ”

Gli svantaggi degli obiettivi a specchio hanno storicamente incluso aperture fisse (a causa dell’ostruzione del centro dell’obiettivo), basso contrasto e bokeh a ciambella (causato dal modo in cui la luce entra nell’obiettivo attraverso un anello lungo l’esterno).

Un esempio del classico “bokeh a ciambella” da una lente a specchio che è stata utilizzata per catturare due luci di Natale sfocate. Foto di Hustvedt e con licenza CC BY-SA 3.0.

È possibile che Canon abbia inventato modi intelligenti per superare uno o più di questi punti deboli storici.

Se questi obiettivi vengono progettati per l’ecosistema Canon RF, un vantaggio che le fotocamere mirrorless avrebbero è che i loro mirini non sarebbero oscurati dalle piccole aperture come lo sarebbero i mirini ottici delle reflex digitali.

Canon e Nikon storicamente offrivano entrambi obiettivi catadiottrici. Gli obiettivi Canon a specchio hanno incluso Reflex 500mm f / 8, 800mm f / 3.8, 2000mm f / 11 e 5200mm f / 14 (uno dei quali è stato elencato per $ 45.000 su eBay nel 2010). Gli obiettivi a specchio di Nikon hanno portato le etichette Mirror-Nikkor e Reflex-Nikkor nel corso degli anni.

In questi giorni, un certo numero di marchi minori come Samyang / Rokinon e Tokina continuano a offrire lenti reflex di terze parti.

Il Samyang / Rokinon Reflex 300mm f / 6.3 ED UMC CS per Sony E (a sinistra) e il Tokina SZX 400mm f / 8 Reflex per Nikon F (a destra) sono due obiettivi cat / reflex / mirror attualmente sul mercato.

Canon Rumors scrive che in base alla roadmap Canon che ha, queste lenti a specchio potrebbero finire nelle mani dei fotografi.

“È interessante notare che un Canon RF 1200mm f / 8 appare sulla roadmap del mio obiettivo Canon RF, Canon Rumors stati. “Questo brevetto potrebbe effettivamente far parte di futuri prodotti di consumo. Tuttavia, l’ho segnalato come un obiettivo L, quindi dovremo aspettare e vedere su quello. ”

I super teleobiettivi Canon sono stati storicamente prodotti grandi, pesanti e ultra costosi destinati a fotografi e aziende con tasche molto profonde. Il Canon EF 800mm f / 5.6L IS costa attualmente $ 13.000 e un Canon 1200mm f / 5.6L usato è stato elencato per un enorme $ 180.000 nel 2015.

Il rilascio di lenti a specchio potrebbe consentire alle masse fotografiche di provare lunghezze focali ultra lunghe, anche se con limitazioni significativamente maggiori, senza spendere troppo.

Come con qualsiasi brevetto, tuttavia, non vi è alcuna garanzia che le cose descritte verranno mai visualizzate nel mondo reale, ma questo è sicuramente uno sviluppo interessante da parte di Canon che alcuni fotografi sperano e guardano.




Iscriviti nei nostri Gruppi Telegram CLICCA QUI per condividere la tue fotografie, chiedere e rispondere alle domande che sorgono e aiutarsi a vicenda!

Ti ricordiamo anche il gruppo Telegram principale Fotografia Italia!