Apple Music per ottenere audio senza perdita di dati e Dolby Atmos senza costi aggiuntivi

Apple ha annunciato oggi che offrirà due nuove funzionalità ai suoi abbonati Apple Music, audio lossless e tracce Dolby Atmos. Entrambe le funzionalità saranno disponibili a giugno senza costi aggiuntivi.

Apple offrirà la sua intera libreria di 75 milioni di brani in lossless. Il codec preferito da Apple è il suo ALAC (Apple Lossless Audio Codec), che è open source e privo di royalty. Le tracce senza perdita inizieranno con la qualità CD, che è 16 bit a 44,1 kHz, e saliranno a 24 bit a 48 kHz in base alle tracce. Questi brani saranno riproducibili su tutti i dispositivi Apple recenti e altri dispositivi compatibili.

Apple Music per ottenere audio senza perdita di dati e Dolby Atmos senza costi aggiuntivi

Inoltre, ci sarà anche un livello Hi-Resolution Lossless, che salirà a 24 bit a 192kHz. A causa delle grandi dimensioni dei file e dei requisiti hardware aggiuntivi, l’opzione Hi-Resolution Lossless dovrà essere abilitata separatamente tramite le impostazioni e richiederà un DAC esterno.

A parte questo, Apple offrirà anche una gamma selezionata di tracce nel nuovo formato audio Dolby Atmos, in quello che Apple chiama Spatial Audio. Attualmente, solo “migliaia” di tracce sono disponibili in Spatial Audio, ma altre verranno aggiunte regolarmente.

I brani disponibili in Dolby Atmos verranno riprodotti automaticamente in modalità Audio spaziale su tutte le cuffie AirPods e Beats con chip H1 o W1, nonché sugli altoparlanti integrati sui recenti modelli di iPhone, iPad e Mac.

Non è ancora del tutto chiaro se Dolby Atmos sarà disponibile per tutti i clienti di Apple Music o solo per coloro che dispongono di dispositivi Apple. Sebbene Spatial Audio sia una funzionalità Apple, Dolby Atmos è disponibile da un po ‘di tempo su altre piattaforme, inclusi i dispositivi Android.

Apple è l’ultimo giocatore ad entrare nel formato audio lossless e surround sul suo servizio di streaming musicale. Tidal, ad esempio, offre da alcuni anni sia audio lossless che tracce Dolby Atmos. Altri come Amazon, Spotify e Deezer offrono anche audio senza perdita di dati. Tuttavia, tutti questi servizi lo hanno offerto a un costo aggiuntivo, mentre Apple è la prima a darlo come parte dell’abbonamento di base.

L’audio senza perdita è l’audio che conserva tutte le informazioni del file sorgente. La maggior parte dell’audio che trasmettiamo o scarichiamo oggi è stato compresso con tecniche con perdita di dati per ridurre le dimensioni dei file. Queste tecniche di compressione rimuovono strategicamente parti dell’audio che l’orecchio umano non può sentire facilmente, ma a seconda delle tecniche e delle apparecchiature utilizzate, per non parlare dell’ascoltatore, i limiti dell’audio compresso possono essere esposti. Con l’audio senza perdite, non c’è perdita di qualità poiché i file sono identici all’audio sorgente.

Tuttavia, non tutto l’audio senza perdita di dati viene creato allo stesso modo. Apple offre anche audio ad alta risoluzione, che è anche senza perdita di dati, ma presenta una maggiore profondità di bit e frequenze di campionamento, che preserva ancora di più la registrazione originale. Molto di questo tende ad essere nella regione che è al di fuori dell’udito umano, motivo per cui l’audio ad alta risoluzione è stato spesso argomento di dibattito, poiché afferma di offrire miglioramenti in aree che la maggior parte degli esseri umani non può sentire fisicamente.

Per quanto riguarda Dolby Atmos, è un formato audio che si allontana dal tipico audio basato sul canale all’audio basato sugli oggetti. Durante la masterizzazione del contenuto, l’audio può essere mappato in un punto discreto in uno spazio 3D attorno all’ascoltatore anziché in un canale specifico. Quando viene riprodotto su un sistema Atmos compatibile, l’altoparlante collegato si avvicina e riproduce automaticamente il suono in quella posizione senza essere programmato manualmente per farlo. Per l’utente, questo significa un suono più tridimensionale e naturale piuttosto che essere intrappolato tra le due orecchie.

L’audio lossless e Dolby Atmos saranno disponibili per tutti gli abbonati a Apple Music senza costi aggiuntivi a partire da giugno 2021.




Iscriviti nel Gruppo Telegram Tutti i Gruppi per condividere la tue fotografie, chiedere e rispondere alle domande che sorgono e aiutarsi a vicenda!

Ti ricordiamo anche il gruppo Telegram principale Fotografia Italia!