Apple iPhone 13 presenterà un chip FaceID due volte più piccolo di quello della serie iPhone 12

Si dice che Apple riduca finalmente la tacca sulla sua serie di iPhone 13. Il mese scorso abbiamo persino visto una protezione per lo schermo trapelata che descrive in dettaglio l’aspetto della tacca riorganizzata e ora DigiTimes sta segnalando che Apple sta cercando di procurarsi chip VCSEL più piccoli del 40-50% utilizzati per le scansioni di volti di mappatura 3D per i suoi iPhone 2021.

Proteggi schermo per iPhone 13
Proteggi schermo per iPhone 13
Proteggi schermo per iPhone 13

Proteggi schermo per iPhone 13 trapelato

Il rapporto afferma inoltre che la riduzione del chip giocherà un ruolo chiave nel ridurre le dimensioni complessive della tacca. Lo stesso chip di elaborazione delle immagini più piccolo verrà utilizzato anche nei futuri iPad con FaceID. Con la tacca più piccola, Apple cercherà anche di spostare la griglia dell’altoparlante vicino alla parte superiore della cornice.

Sulla base delle ultime indiscrezioni e voci, la serie iPhone 13 sarà sia più spessa che sportiva con ritagli di fotocamera più grandi. Le due varianti Pro dovrebbero portare display LTPO AMOLED con una frequenza di aggiornamento di 120 Hz. Ci aspettiamo anche fotocamere aggiornate e l’ultimo chip Apple A15.

Fonte (paywall) | attraverso




Iscriviti nel Gruppo Telegram Tutti i Gruppi per condividere la tue fotografie, chiedere e rispondere alle domande che sorgono e aiutarsi a vicenda!

Ti ricordiamo anche il gruppo Telegram principale Fotografia Italia!