Annunciata Apple TV 4K di seconda generazione con A12 Bionic

Apple ha annunciato oggi il modello di seconda generazione del lettore multimediale 4K di Apple TV. Il nuovo modello è dotato di un chipset più potente, un nuovo telecomando e funzioni di calibrazione del colore intelligenti.

Apple annuncia Apple TV 4K di seconda generazione

Apple TV 4K ora funziona con il chipset Apple A12 Bionic. Questo è un silicone personalizzato progettato da Apple che è apparso per la prima volta sulle serie iPhone XS e XR. È un design a sei core con due core CPU ad alte prestazioni e quattro efficienti dal punto di vista energetico insieme a una GPU quad-core.

Ciò ha permesso ad Apple TV 4K di essere in grado di riprodurre video 4K HDR a 60 fps. Gli utenti possono ora riprodurre con AirPlay i video Dolby Vision 4K 60fps girati sul proprio iPhone 12 direttamente su Apple TV 4K. Apple sta anche collaborando con FOX Sports, NBCUniversal, Paramount +, Red Bull TV e Canal + per supportare i loro contenuti HDR con frame rate elevato.

Apple annuncia Apple TV 4K di seconda generazione

L’azienda sta inoltre introducendo un nuovo Siri Remote per il nuovo modello. Il telecomando precedente era spesso l’aspetto più criticato dell’esperienza di Apple TV in quanto era difficile dire se fosse nel modo giusto al buio a causa del suo design simmetrico.

Il nuovo modello lo risolve con un design nuovo di zecca che dovrebbe essere facile da usare anche al buio. Il touchpad piatto è stato sostituito con un pad direzionale circolare con controlli fisici a cinque vie. La superficie è sensibile al tocco e puoi anche scorrere su di essa per navigare nell’interfaccia utente. Inoltre, gli utenti possono anche far scorrere le dita intorno all’anello per scorrere i contenuti come la ghiera cliccabile sull’iPod. Il pulsante Siri è stato spostato sul lato destro. Il telecomando ora dispone anche di disattivazione audio e pulsante di accensione per controllare direttamente il televisore, quindi non è necessario utilizzare il telecomando del televisore.

Apple ha anche incorporato un’intelligente funzione di calibrazione del colore che sfrutta i sensori del tuo iPhone. Tutto ciò di cui hai bisogno è un iPhone con Face ID con iOS 14.5. Il modo in cui funziona è che avvii la funzione Bilanciamento del colore e quindi tieni la parte anteriore del tuo iPhone all’interno dell’area contrassegnata sullo schermo. Dopo pochi secondi, il processo è completo.

Apple non è entrata nei dettagli, ma il modo in cui sembra funzionare è simile alla calibrazione del colore eseguita utilizzando uno spettrofotometro. Apple TV 4K invia modelli di colori alla tua TV, che vengono quindi scansionati dai sensori e dalla fotocamera sulla parte anteriore del tuo iPhone. Quindi li confronta con l’immagine di riferimento e produce una LUT 3D, che verrebbe quindi inviata all’Apple TV 4K. Quindi applicherebbe semplicemente quella LUT per tutto il contenuto che invia alla TV, garantendo così almeno un certo livello di accuratezza del colore.

Questo ovviamente non sarebbe necessario se la tua TV è già calibrata professionalmente nel colore né può competere con quella. Ma la maggior parte delle persone non calibra i propri televisori e questa semplice funzione garantirà loro una parvenza di precisione del colore standard del settore, almeno per il contenuto guardato tramite Apple TV 4K.

Apple annuncia Apple TV 4K di seconda generazione

La nuova Apple TV 4K ha un prezzo di $ 179 e sarà disponibile per l’ordine a partire da venerdì 30 aprile, con disponibilità a partire dalla seconda metà di maggio. Sarà disponibile in più di 30 paesi e regioni.

Apple venderà anche la vecchia Apple TV HD con il nuovo Siri Remote per $ 149. Il nuovo Siri Remote può anche essere acquistato indipendentemente per $ 59 ed è compatibile con gli attuali modelli Apple TV 4K e Apple TV HD.

fonte




Iscriviti nel Gruppo Telegram Tutti i Gruppi per condividere la tue fotografie, chiedere e rispondere alle domande che sorgono e aiutarsi a vicenda!

Ti ricordiamo anche il gruppo Telegram principale Fotografia Italia!